È l'inizio della fine per le Sette Sorelle?

È l’inizio della fine per le Sette Sorelle?

Il destino delle grandi multinazionali del petrolio è segnato? La fine dei grandi progetti di estrazione condannerà all’estinzione anche le Sette Sorelle?

Il rebus dell'oro nero - crollo o ripresa?

Il rebus dell’oro nero: crollo o ripresa?

Con una domanda in crescita, ma prezzi che non accennano a riprendersi, il petrolio continua a destabilizzare le materie prime e le piazze finanziarie di tutto il mondo. Una raccolta di articoli per approfondire e cercare di capire un mercato che, nel bene e nel male, condiziona la vita di tutti gli abitanti del nostro pianeta.

Paure e speranze sul mercato del petrolio

Paure e speranze sul mercato del petrolio

Chi opera sul mercato delle materie prime guarda con preoccupazioni e speranze a quello che sta accadendo sul mercato petrolifero, dove l’incertezza non è mai stata così alta.

Perchè George Soros sta investendo milioni nel carbone?

Perchè George Soros sta investendo milioni nel carbone?

Nonostante stia spendendo milioni di dollari per la lotta al cambiamento climatico, il miliardario George Soros ha deciso di investire nel carbone. Ma le cose potrebbero stare diversamente da come appaiono…

L'energia nucleare alternativa del torio

L’energia nucleare alternativa del torio

Il torio, un metallo leggermente radioattivo presente nelle rocce e nei terreni, promette di essere un valido sostituto dell’uranio, più abbondante, più sicuro e più economico.

Oleodotti sicuri per evitare disastri ambientali

Oleodotti sicuri per evitare disastri ambientali

La sicurezza degli oleodotti e dei gasdotti è un tema che accende l’interesse del pubblico soltanto in caso di disastri ambientali. Tuttavia, anche il recente incidente di Long Lake dimostra che l’attenzione verso la sicurezza e la prevenzione in questo settore non dovrebbe mai abbassarsi.

I primi 10 produttori di petrolio del mondo

I primi 10 produttori di petrolio del mondo

Produzione petrolifera in aumento in quasi tutto il mondo e per i prossimi anni la situazione non sembra destinata a cambiare. Ecco, paese per paese, cosa è successo e cosa succederà.

Arabia Saudita - il grande gioco del petrolio

Arabia Saudita: il grande gioco del petrolio

L’Arabia Saudita ha appena aumentato la produzione di petrolio ad un livello record, mai raggiunto nella storia. Lo sta facendo in un momento di prezzi del petrolio da record negativo. Cosa ha in mente?

Fregare il picco del petrolio: ci riusciremo ancora una volta?

Fregare il picco del petrolio: ci riusciremo ancora una volta?

Il picco mondiale della produzione di petrolio convenzionale è avvenuto nel 2005-2006, ma l’offerta di combustibili liquidi non è diminuita, principalmente a causa dei giacimenti di “petrolio di scisto” (o “tight oil”) recentemente sviluppati. Con l’incombente picco mondiale di “tutti i liquidi” è probabile che l’industria tenterà un nuovo e strenuo sforzo per strizzare le ultime gocce di petrolio liquido da qualsiasi fonte ci sia a disposizione, a prescindere da quanto sia sporca e costosa.

Dove si produce tutto l'uranio del mondo

Dove si produce tutto l’uranio del mondo

La mappa della produzione di combustibile nucleare nel mondo può fornire preziose indicazioni sulla distribuzione del “potere dell’energia” a livello geografico.

Il collasso dei prezzi del petrolio - una lezione dalla storia

Il collasso dei prezzi del petrolio: una lezione dalla storia

L’attuale collasso dei prezzi del petrolio trova qualche parallelo con un caso molto più vecchio: quello dell’olio di balena e delle “ossa di balena” nel 19° secolo, essendo entrambi beni che hanno sofferto dell’esaurimento e di un picco di produzione.

Prezzi del carbone a saldo: Glencore ne approfitta

Prezzi del carbone in saldo: Glencore ne approfitta

La crisi mondiale del mercato del carbone ha risvegliato l’interesse della Glencore, il più grande trader del mondo, per l’intero settore. Lo shopping di miniere di carbone in saldo è cominciato.

La banca nucleare di Warren Buffet

La banca nucleare di Warren Buffet

La prima banca nucleare del mondo verrà inaugurata in Kazakistan tra due anni e tra i principali finanziatori del progetto c’è il miliardario americano Warren Buffett.

La Russia domina il mercato dell'uranio

La Russia domina il mercato dell’uranio

Le prospettive dell’uranio sembrano molto promettenti, anche grazie alla politica energetica della Russia che mira a dominare l’industria nucleare mondiale.

Il petrolio del XXI secolo - il litio

Il petrolio del XXI secolo: il litio

Arrivano segnali sempre più numerosi che preannunciano un boom della domanda sul mercato del litio. Tutto fa pensare che, nei prossimi anni, diventerà una fonte di energia critica e indispensabile.

Stop a 2 reattori nucleari in Giappone

Stop a 2 reattori nucleari in Giappone

Il previsto riavvio di 2 reattori nucleari giapponesi è stato fermato dalla sentenza di un tribunale. L’episodio è sintomatico del dilemma in cui si trova il paese: rinunciare o meno al nucleare?

Dove finiranno i prezzi del petrolio?

Dove finiranno i prezzi del petrolio?

Per conoscere il destino dei prezzi del petrolio e di tutte le altre materie prime, basta attendere la prossima riunione dell’OPEC che si preannuncia ricca di colpi di scena. Ecco cosa sta bollendo in pentola…

Luci ed ombre sul mercato del petrolio

Luci ed ombre sul mercato del petrolio

Dopo anni di quotazioni record, come molte altre materie prime, il mercato del petrolio è faticosamente alla ricerca di un nuovo equilibrio, il cui baricentro si sta irrimediabilmente spostando dalla penisola arabica al Nord America.

Uranio: il futuro promette bene

Il futuro promette bene per l’uranio

Il mercato dell’uranio è abituato a ragionare su tempi lunghi e nei prossimi dieci anni gli osservatori si attendono che i prezzi attuali possano almeno raddoppiare. Ecco perchè…

mercato 2015 dell'uranio

L’anno della riscossa per l’uranio?

Lo scorso anno tutti gli analisti prevedevano prezzi dell’uranio in crescita e un mercato toro. In realtà si è verificato esattamente l’opposto. Tutto rimandato all’anno appena cominciato?

reattori nucleari a sali fusi

Reattori nucleari a sali fusi

Un reattore piccolo e sicuro che potrebbe rivoluzionare tutta l’industria del nucleare e, conseguentemente, tutto il mercato energetico globale.

1000 reattori nucleari per la Cina

1000 reattori nucleari per la Cina

Il fabbisogno energetico cinese porterà alla costruzione di un numero enorme di centrali nucleari e altri impianti per produrre energia. Tra le priorità quella di ridurre l’inquinamento atmosferico.

Vulcani e nucleare, una convivenza pericolosa

Vulcani e nucleare, una convivenza pericolosa

Le ultime eruzioni vulcaniche in Giappone, oltre a provocare numerose vittime, alimentano una crescente preoccupazione sull’imminente riavvio dei reattori nucleari.

Prezzi del gas depressi dall'economia europea

Prezzi del gas depressi dall’economia europea

Il mercato internazionale energetico sta attraversando un momento difficile a causa dei prezzi troppo bassi del gas naturale. Gli effetti della crisi tra Russia e Ucraina giocano un ruolo determinante.

Send this to a friend