Mappa aggiornata della produzione petrolifera globale: i 10 principali paesi

La produzione mondiale di petrolio ha continuato a crescere nel corso degli anni. Ecco quali sono i primi dieci paesi produttori del mondo.

Mappa aggiornata della produzione petrolifera globale: i 10 principali paesi

Negli ultimi anni, come altri mercati, anche quello petrolifero è stato influenzato in modo significativo dalle interruzioni del COVID-19, dalle guerre dei prezzi tra le nazioni produttrici di petrolio e, più recentemente, dalla guerra tra Russia e Ucraina.

Due anni che sembrano secoli

Nel 2020 è scaduto un importante accordo sul controllo della produzione stipulato tra l’Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio (OPEC) e 11 dei principali produttori del mondo. A seguito della decisione della Russia di non approvare ulteriori tagli proposti dall’Arabia Saudita, la produzione è cresciuta mentre quest’ultima offriva il suo prodotto a prezzi scontati, pompando più petrolio.

Il mercato è andato in eccesso, con una domanda in caduta libera e con i prezzi che sono diventati addirittura negativi. Poi, Russia e OPEC hanno finalmente raggiunto un accordo per ridurre la produzione di 9,7 milioni di barili al giorno (bpd), il più grande taglio della produzione nella storia.

Certamente sembra una storia completamente diversa da quella che stiamo vivendo quest’anno, ma si tratta di eventi che si sono verificati tra il 2020 e il 2021.

Prezzi alle stelle

Lo scorso anno, con l’aumento dei livelli di vaccinazione e l’allentamento dei blocchi pandemici, la domanda si è ripresa e i prezzi si sono rialzati. Con la guerra poi in Ucraina, ma è cronaca di questi giorni, i prezzi sono volati alle stelle.

In questo contesto movimentato e imprevedibile, dove in Europa la guerra sta prevalendo sulla politica, assume una grande importanza, non solo economica ma anche strategica, la distribuzione della produzione petrolifera tra i vari paesi del mondo.

Secondo gli ultimi dati dell’Energy Information Administration (EIA), riferiti al 2021, quelli che seguono sono i 10 paesi leader nella produzione di petrolio mondiale.

Graduatoria dei primi 10 paesi produttori di petrolio

STATI UNITI
(18.875.000 barili al giorno)

ARABIA SAUDITA
(10.835.000 barili al giorno)

RUSSIA
(10.778.000 barili al giorno)

CANADA
(5.558.000 barili al giorno)

CINA
(4.993.000 barili al giorno)

IRAQ
(4.149.000 barili al giorno)

EMIRATI ARABI UNITI
(3.786.000 barili al giorno)

BRASILE
(3.689.000 barili al giorno)

IRAN
(3.458.000 barili al giorno)

10º KUWAIT
(2.717.000 barili al giorno)

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***