Gli sciatori e gli snowboarder più ricchi del mondo

Sci e snowboard hanno visto affermarsi numerosi campioni, ma non certo molti milionari. Tuttavia, c’è chi è riuscito a farsi un patrimonio.

Tra gli sport più popolari, lo sci non vanta certo lo stesso giro d’affari di altre discipline più ricche. Di conseguenza, anche le star di questo sport non possono competere in ricchezza con quelle del calcio o del golf, tanto per fare degli esempi.

Tuttavia, anche nello sci, alcuni fuoriclasse sono riusciti ad affermarsi anche a livello patrimoniale, grazie agli sponsor e alle loro attività imprenditoriali nate dalla fama acquisita sulle piste innevate.

Certamente, il fatto di essere nati negli Stati Uniti garantisce un grosso vantaggio nella corsa agli introiti milionari. Non a caso, quasi tutti gli atleti più ricchi del mondo in questa disciplina sono made in USA.

Ecco quindi la classifica aggiornata dei 9 sciatori e snowboarder più ricchi del mondo.

Ted Ligety (patrimonio: 2 milioni di dollari)

Ted Ligety

L’americano Ted Ligety, uno degli sciatori più pagati di tutti i tempi, ha vinto due ori olimpici, cinque ori mondiali e cinque Coppe del Mondo di slalom gigante. Ha fondato anche un’azienda che vende occhiali e caschi per sport sulla neve (Shred Optics).

Travis Rice (patrimonio: 2 milioni di dollari)

Travis Rice

È uno dei più grandi snowboarder di sempre. Sponsorizzato dalla Red Bull, è medaglia d’oro agli X-games e una vera star del cinema visto che ha partecipato a dozzine di film sullo snowboard.

Jeremy Jones (patrimonio: 2 milioni di dollari)

Jeremy Jones

Jeremy Jones è uno snowboarder professionista californiano, famoso per il freeride alpino. Ha creato un suo marchio di successo (Jones Snowboards) ed ha fondato Protect our Winters, per trasformare gli appassionati di questo sport in sostenitori nella lotta ai cambiamenti climatici.

Candide Thovex (patrimonio: 3 milioni di dollari)

Candide Thovex

Questo sciatore francese è una specie di leggenda del freestyle, una disciplina imparentata alla lontana con lo sci alpino classico. Sciatore, regista e imprenditore, è assai noto per i suoi film sul freestyle. È considerato uno dei migliori freeskiers della storia.

Mikaela Shiffrin (patrimonio: 3 milioni di dollari)

Mikaela Shiffrin

All’età di 16 anni, l’americana Mikaela Shiffrin ha fatto il suo debutto in Coppa del Mondo. Ha ottenuto 64 vittorie in Coppa del Mondo in sei diverse discipline (slalom, slalom gigante, slalom parallelo, combinata alpina, superG e discesa libera). Attualmente, è la migliore sciatrice del mondo.

Jamie Anderson (patrimonio: 4 milioni di dollari)

Jamie Anderson

Jamie Louise Anderson è una snowboarder professionista americana. Ha vinto la medaglia d’oro di Slopestyle femminile alle Olimpiadi invernali nel 2014 e nel 2018. Inoltre, ha vinto numerose medaglie ai Winter X Games in diversi anni.

Lindsey Vonn (patrimonio: 6 milioni di dollari)

Lindsey Vonn

Sponsorizzata da Rolex e Red Bull, ha vinto 4 Coppe del Mondo, oltre ad una medaglia d’oro alle Olimpiadi invernali 2010. È considerata la sciatrice più vincente della storia dello sci alpino.

Bode Miller (patrimonio: 8 milioni di dollari)

Bode Miller

Bode Miller è uno degli sciatori di maggior successo di tutti i tempi. Ha 33 vittorie in gara ed è uno dei cinque atleti che sono riusciti a vincere gare di Coppa del Mondo in tutte e cinque le discipline. Si è ritirato dall’attività agonistica ed è un commentatore di sci per l’americana NBC Sports.

Shaun White (patrimonio: 60 milioni di dollari)

Shaun White

A chi non è appassionato di snowboard, il nome di questo atleta potrebbe non dire molto. In realtà, Shaun White è uno degli olimpionici di maggior successo e più pagati di tutti i tempi. Detiene il record per il maggior numero di medaglie d’oro X-Games e più medaglie d’oro olimpiche nella sua specialità. Inoltre, è il più ricco tra tutti gli sciatori e snowboarder del mondo.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***