I 10 campioni di surf più bravi e più pagati del mondo

I più grandi campioni di surf guadagnano milioni di dollari, ma rimangono lontani dai guadagni dei professionisti di altre discipline sportive.

I 10 campioni di surf più bravi e più pagati del mondo

Il surf non è certo lo sport più popolare in Italia ma, negli ultimi anni, sta attirando un crescente numero di appassionati anche tra gli italiani. Per chi è stato in vacanza in Portogallo o, ancor meglio a Bali o in California, è impossibile non essere stato travolto dalla passione di una tavola sulle creste delle onde.

I grandi appassionati di surf sono soprattutto gli anglosassoni, cominciando con gli americani e continuando con gli australiani. Lo testimonia abbastanza bene la Top Ten dei campioni di questa disciplina, la maggior parte dei quali sono proprio made in USA, con i nativi delle Hawaii che primeggiano.

Certamente si tratta di uno sport secondario, soprattutto da un punto di vista economico, visto che nessuno dei grandi campioni del surf riesce ad entrare nella graduatoria dei 100 sportivi più pagati del mondo.

Comunque, ecco la classifica dei 10 campioni di surf più pagati del mondo.

10º

CARISSA MOORE (Hawaii, Stati Uniti)

Carissa Moore

È stata campionessa del mondo femminile per ben 3 volte, acquistando una grande popolarità. Dopo il matrimonio ha ridotto la sua attività sportiva che le consentiva di guadagnare fino a 1 milione di dollari a stagione.

KAI LENNY (Hawaii, Stati Uniti)

Kai Lenny

È un vero waterman, che surfa tutti i tipi di onde. I suoi tifosi dicono che sarebbe in grado di surfare anche con una porta di legno sotto i piedi. Riesce a guadagnare poco più di un milione di dollari a stagione.

FILIPE TOLEDO (Brasile)

Toledo Filipe

Considerato uno dei surfisti più spettacolari al mondo, il venticinquenne Filipe Toledo guadagna circa 1,6 milioni di dollari all’anno.

STEPHANIE GILMORE (Australia)

Stephanie Gilmore

È stata campionessa del mondo di hexa surf ma è arrivata alle finali in numerose competizioni. È la surfista femminile meglio pagata con 1,7 milioni di dollari a stagione.

KOLOHE ANDINO (California, Stati Uniti)

Kolohe Andino

Surfista californiano spesso presente sui media americani, riesce a guadagnare 2 milioni di dollari a stagione.

JULIAN WILSON (Australia)

Julian Wilson

Vecchio surfista australiano (32 anni), è riuscito a guadagnare in una stagione quasi 2,4 milioni di dollari.

JORDY SMITH (Sud Africa)

Jordy Smith

Anche lui è molto mediatico, cosa che contribuisce a fargli guadagnare circa 3 milioni di dollari.

MICK FANNING (Australia)

Mick Fanning

L’australiano Mick Fanning, 3 volte campione del mondo, rimane uno dei più pagati al mondo del surf con oltre 3 milioni di dollari.

GABRIEL MEDINA (Brasile)

Gabriel Medina

Ha iniziato la carriera tra i surfisti professionisti a soli 17 anni. Adesso che ha 27 anni, riesce a guadagnare più di 4 milioni di dollari.

JOHN JOHN FLORENCE (Hawaii, Stati Uniti)

John John Florence

John John è il surfista più pagato del pianeta, dal momento che riesce a raggiungere i 6 milioni di dollari a stagione. Ha vinto consecutivamente il titolo mondiale nella World Surf League 2016 e nella World Surf League 2017.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***