L’uomo più ricco della Svizzera, da zero a 23 miliardi in pochi anni

Guadagnando pochi centesimi per dollaro, Guillaume Pousaz è diventato miliardario. Il segreto? Creare una fintech che riesce a muovere milioni di dollari (o euro) di pagamenti.

L'uomo più ricco della Svizzera, da zero a 23 miliardi in pochi anni

In Italia, imprenditori diventati miliardari senza aver ereditato patrimoni da genitori o coniugi non se ne vedono da diversi decenni. Ma in Svizzera, proprio l’uomo più ricco del paese è un un imprenditore self-made di soli 41 anni, con un patrimonio di 23 miliardi di dollari.

Il suo nome è Guillaume Pousaz ed nato a Ginevra, ma non da genitori ricchi. Ha studiato Ingegneria Matematica presso l’Ecole Polytechnique Federale de Lausanne, una delle migliori scuole di ingegneria del mondo e poi si è iscritto a Economia alla HEC University di Losanna.

Voleva diventare un surfista

Ma quando suo padre muore nel 2005 per un cancro al pancreas, Pousaz è costretto ad abbandonare gli studi e decide di trasferirsi in California per dedicarsi al surf. Ma il suo destino non era quello di fare il surfista.

Lavorando per una società statunitense, la International Payments Consultants, impara quello che gli sarebbe servito per aprire nel 2007 la sua prima azienda fintech, NetMerchant, un servizio di trasferimento di denaro dagli Stati Uniti all’Europa che non riscuote però alcun successo. Nel 2009 il grande passo: fonda a Singapore la Opus Payments, che gestisce pagamenti da acquirenti di tutto il mondo per conto delle aziende di Hong Kong.

La più grande start-up europea: Checkout.com

Dopo qualche anno la Opus Payments diventa molto redditizia e cambia il nome in Checkout, come è nota ancor oggi. A distanza di poco più di dieci anni, l’azienda viene valutata in circa 15 miliardi di dollari e guadagna il titolo di più grande start-up europea del 2021.

Attualmente, Checkout è una delle fintech più importanti a livello globale e vanta tra i suoi clienti nomi del livello di Grab (APP di taxi asiatica), Netflix, Pizzahut, Coinbase, Sony, Klarna (fintech svedese) e H&M. Pousaz è l’Amministratore Delegato e possiede circa due terzi di un’azienda che genera profitti intascando qualche centesimo per ogni euro o dollaro dalle aziende che utilizzano questo sistema di pagamento.

Il giovane miliardario svizzero risiede a Dubai, insieme alla moglie e a suoi tre figli, ma ha intenzione di trasferirsi presto a Londra.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***