I nuovi miliardari: 6 giovanissimi che hanno fatto fortuna dal nulla

Non sono pochi i giovani miliardari nel mondo con meno di 30 anni e un patrimonio gigantesco, grazie a fulminanti carriere nel mondo degli affari.

I nuovi miliardari: 6 giovanissimi che hanno fatto fortuna dal nulla

Sono già trascorsi quasi 40 anni da quando uno sconosciuto 31enne americano racimolò il suo primo miliardo di dollari, che lo avrebbe successivamente portato a diventare l’uomo più ricco del mondo. Era il 1987 quando Bill Gates, co-fondatore di Microsoft, entrò per la prima volta nel club dei miliardari.

Anche oggi, come Gates, altri giovani intraprendenti sono riusciti, partendo da zero, a costruire una fortuna grazie all’intuizione di quelle che sono le opportunità di mercato offerte dalle nuove tecnologie.

I loro nomi li troverete qui di seguito, classificati in base al loro patrimonio come risulta dagli ultimi dati resi pubblici dalla rivista Forbes.

ANDY FANG (1,1 miliardi di dollari)

Andy Fang

A 30 anni, Andy Fang ha accumulato una fortuna di 1,1 miliardi di dollari da quando ha co-fondato la start-up Doordash. Si tratta di un’applicazione con una rete che copre 850 città americane e che viene usata per la consegna di cibo nel paese. Fang possiede il 4% delle azioni della società, che è stata quotata alla borsa di New York.

STANLEY TANG (1,2 miliardi di dollari)

Stanley Tang

Anche Stanley Tang ha 30 anni ed ha lavorato in Facebook come ingegnere del software fino a quando, nel 2013, non ha lasciato il suo lavoro e ha co-fondato Doordash, con Andy Fang. Attualmente, è il Chief Product Officer dell’azienda.

HENRIQUE DUBUGRAS (1,5 miliardi di dollari)

Henrique Dubugras

Il brasiliano Henrique Dubugras (26 anni) ha fondato la sua prima start-up fintech prima di andare al college, nel 2013. Si chiamava Pagar.me e serviva ai commercianti per ricevere pagamenti online. Dopo aver venduto la start-up ha lanciato Brex, che offre soluzioni di gestione della liquidità e del credito.

PEDRO FRANCESCHI (1,5 miliardi di dollari)

Anche lui brasiliano e giovanissimo (25 anni), è il co-fondatore di Brex, la società fintech la cui valutazione è aumentata di oltre dieci volte in soli quattro anni. Ha accumulato la stessa fortuna (1,5 miliardi di dollari) del suo amico Henrique Dubugras.

AUSTIN RUSSELL (1,6 miliardi di dollari)

Austin Russell

L’americano ventisettenne Austin Russell, è il fondatore e CEO della Luminar Technologies, un’azienda che possiede una tecnologia per la guida autonoma di autoveicoli. Ha cominciato la sua avventura imprenditoriale grazie ad un finanziamento di 100.000 dollari ricevuto dal co-fondatore di PayPal, Peter Thiel.

RYAN BRESLOW (2 miliardi di dollari)

Ryan Breslow

Ryan Breslow (statunitense di 27 anni) è il co-fondatore di una start-up che aiuta i checkout online chiamata Bolt Technologies, attualmente valutata in 11 miliardi di dollari. Il giovane Breslow possiede una partecipazione del 25% nella società.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***