Meraviglie della Sicilia: le 10 spiagge più belle

I tesori naturalistici della Sicilia comprendono numerose spiagge e calette meta ogni anno di milioni di visitatori. Ecco una selezione delle magnifiche dieci…

Meraviglie della Sicilia: le 10 spiagge più belle


In fatto di spiagge e di mare gli italiani sono degli intenditori, anche perché sono circondati da chilometri e chilometri di mare. Sia per chi abita nella penisola che per chi abita nelle isole, non mancano certo le spiagge incantevoli.

Tuttavia, quando ci si sposta da nord a sud, le meraviglie costiere aumentano sia in numero che in varietà. Tanto che in fondo allo stivale, nell’isola più grande d’Italia, spiagge e mare rappresentano il meglio delle meraviglie naturali marine che si possano incontrare nel nostro paese.

Dalle più famose e frequentate, fino alle calette più nascoste e difficili da raggiungere, la Sicilia offre una varietà di spiagge davvero unica, che attira ogni anno milioni di visitatori. Anche se in tanta abbondanza è difficile scegliere da dove iniziare un’esperienza fatta di mare e spiaggia, questa selezione delle 10 migliori spiagge della Sicilia potrà essere d’aiuto per non cadere nell’imbarazzo dell’indecisione.

10º

SAN VITO LO CAPO

Spiaggia San Vito Lo Capo

Sabbie bianche e sullo sfondo la montagna rocciosa che si protende nel mare. Questa spiaggia dall’atmosfera un po’ tropicale, nella Sicilia occidentale vicino a Trapani, ha ispirato per secoli viaggiatori e poeti.

SCALA DEI TURCHI

Spiaggia Scala Dei Turchi

Questa spiaggia vicino ad Agrigento è una formazione rocciosa bianca brillante, simile a un paesaggio lunare. Nel tempo, il vento e le onde del mare hanno scavato il calcare per formare quelli che sembrano enormi gradini. Ma c’è anche una lunga spiaggia sabbiosa da cui fotografare la spettacolare roccia bianca che si immerge nel mare.

TORRE SALSA

Spiaggia Torre Salsa

Si tratta di una spiaggia che è anche una riserva naturale del World Wide Fund for Nature, frequentata da falchi pellegrini e tartarughe marine, che la scelgono per riprodursi. La zona doveva diventare una località turistica, ma è stata salvata da un architetto del posto, Francesco Galia. Nato vicino ad Agrigento, ha trascorso una vita a lavorare con il WWF e ha ricevuto molti premi internazionali per il suo lavoro.

LO ZINGARO

Spiaggia Lo Zingaro

Lo Zingaro è un’altra riserva naturale nella zona di Trapani, costituita da sette chilometri di costa dove ci sono sette calette raggiungibili soltanto a piedi o in barca. La più grande e frequentata è Cala Tonnarella dell’Uzzo, che qualcuno considera fra le spiagge più belle d’Italia.

SAMPIERI

Spiaggia di Sampieri

A pochi chilometri da Ragusa, vicino al paese di Montalbano, c’è la spiaggia di sabbia di Sampieri. Lunga circa 2 chilometri, inizia dal centro abitato fino ad arrivare alla bellissima fornace Penna, posta su una scogliera da dove è possibile fare tuffi o snorkeling.

ISOLA BELLA

Spiaggia di Isola Bella

A Taormina, l’Isola Bella è conosciuta anche come la perla del Mediterraneo. Collegata alla terraferma da una lingua di sabbia, con la bassa marea diventa una penisola. L’unico modo per raggiungerla è a piedi.

MONDELLO

Spiaggia di Mondello

È la spiaggia dei palermitani che soprattutto nei fine settimana estivi la prendono d’assalto, visto che dista soltanto 11 chilometri dal centro della città. È incastonata tra il Monte Pellegrino ed il Monte Gallo, che danno al paesaggio un tocco di natura verde.

CEFALÙ

Lido di Cefalù

Cefalù è una città in provincia di Palermo, il cui litorale attira numerosi turisti dall’Italia e dall’estero. Fra le spiagge più popolari c’è il Lido di Cefalù, una spiaggia lunga un chilometro e mezzo facilmente raggiungibile dal centro cittadino. Al calar del sole numerosi ristoranti e locali offrono la possibilità di una vita notturna in perfetto stile siciliano.

CALAMOSCHE

Spiaggia di Calamosche

Nella Riserva Naturale Vendicari, a circa 40 chilometri da Siracusa, la spiaggia di Calamosche è una delle più belle della Sicilia. Caratterizzata da un piccolo golfo con due promontori rocciosi, grotte e insenature naturali, questa caletta è raggiungibile a piedi con un sentiero di circa un chilometro.

FILICUDI

Spiaggia di Capo Graziano

Filicudi è una delle isole Eolie, forse la più trascurata. Offre spiagge meravigliose come le Punte o la spiaggia di Pecorini Mare o di Capo Graziano. Quest’ultima è la più bella e caratteristica dell’intera isola, collegata alla terra da una lingua di sabbia larga 500 metri., ricoperta da ciottoli tondeggianti di origine vulcanica e sormontata da una piccola altura dove un tempo sorgeva un antico villaggio.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***