Ecco la Maserati MC20, la supercar di nuova generazione

La nuova supercar della Maserati è una ventata di modernità per questo marchio leggendario, che negli ultimi anni si era un po’ appannato.

Maserati vuole tornare ai vecchi splendori nel settore delle auto di lusso. Per farlo ha appena svelato la sua nuovissima creatura: la Maserati MC20.

Con un telaio, un propulsore e un design completamente nuovi, l’MC20 promette di essere solo l’inizio della rinascita del marchio Maserati. Questa coupé sarà affiancata da una decappottabile e da una variante completamente elettrica, rivaleggiando con le prossime versioni della McLaren, con l’Audi R8 e con la Porsche 911.

Maserati MC20 Top

La nuova MC20 non solo è l’inizio di una nuova generazione di Maserati, ma è un segno del nuovo ordine mondiale automobilistico, con la fusione tra i due gruppi FCA e PSA. Il marchio con oltre un secolo di storia ritorna sul mercato delle supercar con alle spalle due giganti del mercato.

Telaio

Il telaio della MC20 in fibra di carbonio è stato progettato dalla Maserati con il supporto del leggendario costruttore Dallara. In Dallara verrà esternalizzata la produzione del telaio.

Maserati MC20 posteriore

Il comportamento dinamico dell’MC20 è il risultato di 2.000 ore nel nuovo simulatore dinamico dell’azienda, con il 96% dello sviluppo dinamico che si è svolto in modo virtuale.

Motore e prestazioni

Anche il motore “Nettuno” è completamente nuovo. È un V6 a 90 gradi con doppio turbocompressore (3000 cc) e con una potenza nominale di 621 CV, la maggior potenza di qualsiasi motore a sei cilindri non ibridato attualmente sul mercato. Le prestazioni sono decisamente da auto sportiva: meno di tre secondi per arrivare da zero a 100 e 325 chilometri orari di velocità massima.

Maserati MC20 interni

La trazione posteriore è a controllo elettronico e può suddividere la coppia fino al 100% per ogni singola ruota posteriore. La frenata è garantita dagli ultimi dischi in carbonio ceramico di seconda generazione della Brembo.

Prezzi

Anche se i prezzi della nuova supercar non sono ufficialmente noti, si pensa si collocheranno tra 200.000 e 300.000 euro. Un bel salto di qualità se si tiene conto che fino a ieri la Maserati più costosa, la Levante V8 Trofeo, costava soltanto 160 mila euro.

Come accennato, le sue rivali saranno l’Audi R8, la McLaren 570S e le derivate del Porsche 911. C’è da pensare che, dopo l’MC20, il mercato delle supercar non sarà più lo stesso.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.