Terza-pagina

Pokhara (Nepal), dove si vive con 14 dollari al giorno

In un sistema economico basato sul consumo e sul possesso come il nostro, entrare in contatto con realtà diverse è una buona occasione per riflettere. Il Backpacker Index, una graduatoria delle città più economiche del mondo, ci offre un’indicazione per visitare luoghi alternativi e lontani dalle logiche economiche occidentali.

Pokhara (Nepal), dove si vive con 14 dollari al giorno

Tutti abbiamo sentito parlare di alcune aree nel mondo molto economiche, ma la maggior parte delle persone non ha il tempo per quantificare precisamente cosa significa “economico“. Ne tanto meno ha la possibilità di visitare questi luoghi per rendersi conto di cosa significa un basso costo della vita.

In un sistema economico basato sul possedere tutto e sempre di più, sembra impossibile che esistano città come Pokhara, in Nepal, dove un visitatore può spendere soltanto 14 dollari al giorno. Un’occasione per riflettere sul nostro sistema economico fondato sulla prospettiva di una crescita infinita a fronte di un mondo ecologico limitato. 

Alla vigilia delle vacanze estive, interesserà a molti conoscere quali sono i paesi più economici per il visitatore.

Il Backpacker Index, al suo quarto anno di vita, raccoglie tutti i dati per classificare 124 città di tutto il mondo secondo alcuni parametri giornalieri: un posto letto in un ostello, 3 pasti, 2 corse con i mezzi pubblici, una visita presso qualche attrazione culturale, 3 birre.

Il continente che ha l’esclusiva delle prime 10 posizioni è l’Asia, mentre l’Europa domina le ultime posizioni.

Rispetto alle rilevazioni dell’anno precedente, non ci sono stati grossi cambiamenti ma soltanto alcuni aggiustamenti dovuti alle oscillazioni valutarie.

Ecco le 10 città più economiche del mondo per i visitatori del 2014:

  1. Pokhara (Nepal). Costo giornaliero: 14,32 dollari
  2. Hanoi (Vietnam). Costo giornaliero:  15,88 dollari
  3. Chiang Mai (Thailandia). Costo giornaliero:  17,66 dollari
  4. Goa (India). Costo giornaliero:  18,25 dollari
  5. Ho Chi Minh City (Vietnam). Costo giornaliero:  18,27 dollari
  6. Kathmandu (Nepal). Costo giornaliero:  18,46 dollari
  7. Vientiane (Laos). Costo giornaliero:  21,38 dollari
  8. Delhi (India). Costo giornaliero:  21,38 dollari
  9. Luang Prabang (Laos). Costo giornaliero:  21,71 dollari
  10. Bangkok (Thailandia). Costo giornaliero:  21,78 dollari

La prima città italiana che compare nella graduatoria è Napoli, con una media di 63,70 dollari al giorno.

All’ultimo posto della classifica, quindi la città più costosa, troviamo Zurigo (Svizzera)  con 122,22 dollari al giorno.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Send this to friend