Quali sono le 5 più grandi aziende farmaceutiche nel 2022?

Le cinque maggiori società farmaceutiche sono dei giganti che, messe insieme, superano di gran lunga i 1.000 miliardi per capitalizzazione di mercato.

Quali sono le 5 più grandi aziende farmaceutiche nel 2022?

Nel settore sono conosciute come Big Pharma e sono i giganti del settore farmaceutico. Aziende che capitalizzano miliardi e che sono i motori dello sviluppo e della produzione della stragrande maggioranza dei farmaci che troviamo in farmacia. Inoltre, giocano anche un ruolo chiave nel campo delle scienze biologiche.

Ad oggi, è Big Pharma che, con i suoi enormi investimenti in ricerca, può sviluppare trattamenti innovativi in aree come l’immuno-oncologia e la neurologia, o come per tutta una serie di malattie rare.

Quando si parla di fatturato del settore farmaceutico, l’ordine di grandezza delle cifre diventa gigantesco tanto che, entro il 2026, dovrebbe raggiungere i mille miliardi di dollari all’anno. Ma chi recita la parte del leone in questo mercato sono una manciata di aziende, dalle dimensioni davvero grandi, sia in termini di vendite che in termini di capitalizzazione.

Il gigante tra i giganti è Johnson & Johnson (Stati Uniti), una holding focalizzata sul campo delle scienze della vita ma, grazie alla sua enorme dimensione, copre molte altre aree di attività attraverso le sue divisioni. In termini di prodotti farmaceutici, Johnson & Johnson si concentra su sei aree terapeutiche: malattie cardiovascolari e metabolismo, malattie infettive e vaccini, neuroscienze, oncologia, immunologia e ipertensione polmonare.

Anche Roche Holding (Svizzera) ha dimensioni impressionanti, pur se in seconda posizione tra le Big Pharma. È una società biotecnologica che si occupa di oncologia, immunologia, oftalmologia e malattie legate al sistema nervoso centrale. L’azienda conta oltre 90.000 dipendenti in 100 paesi in tutto il mondo e, ogni anno, spende circa 9 miliardi di franchi svizzeri in ricerca e sviluppo. La sua divisione farmaceutica è focalizzata sullo sviluppo di farmaci per oncologia, immunologia, oftalmologia, malattie infettive e neuroscienze.

La classifica 2022, in termini di capitalizzazione di mercato, delle TOP 5 tra le Big Pharma mondiali è la seguente.

JOHNSON & JOHNSON (capitalizzazione di mercato: 445,77 miliardi di dollari)

ROCHE HOLDING (capitalizzazione di mercato: 328,57 miliardi di dollari)

PFIZER (capitalizzazione di mercato: 276,28 miliardi di dollari)

NOVO NORDISK (capitalizzazione di mercato: 238,03 miliardi di dollari)

ELI LILLY (capitalizzazione di mercato: 237,84 miliardi di dollari)

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***