Cure psichedeliche, un settore giovane ma molto promettente

Il settore delle cure psichedeliche potrebbe rivelarsi un buon investimento per i prossimi anni? Ecco una breve panoramica…

Cure psichedeliche, un settore giovane ma molto promettente

Potrebbe rivelarsi uno dei migliori settori per investire nel corso di quest’anno. Ê un mercato enorme e comprende la cosiddetta gestione del dolore (52 miliardi di dollari), gli antidepressivi (14 miliardi di dollari) e il benessere in generale (4.500 miliardi di dollari).

Le cure psichedeliche potrebbero cambiare molte cose nel settore della salute mentale. Infatti, gli psichedelici stanno emergendo come una soluzione per la gestione del dolore e per molteplici problemi di salute mentale.

Anche per affrontare la depressione

Non si tratta per il momento di un business sponsorizzato dai colossi farmaceutici, ma di un approccio nuovo e naturale per affrontare problemi come la depressione che è una delle principali cause di disabilità e cattiva salute in molti paesi.

La sostanza principalmente coinvolta è la psilocibina, l’ingrediente attivo dei cosiddetti funghi magici. Ma non ha nulla a che vedere con l’uso ricreativo dei funghi allucinogeni. La FDA americana (Food and Drug Administration) definisce la psilocibina come una terapia rivoluzionaria.

Per capire di più su ciò che sta accadendo in questo momento, basta leggere alcuni degli studi scientifici che utilizzano sostanze psichedeliche, che comprendono funghi, LSD e MDMA. Questi studi stanno ridefinendo il modo in cui vengono utilizzati gli psichedelici e potrebbero finire per cambiare l’intera industria farmaceutica così come la conosciamo.

Le promesse delle cure psichedeliche

Secondo il dottor Robin Carhart-Harris, a capo del Center for Psychedelics Research dell’Imperial College London, quando somministrata in modo sicuro e professionale, la terapia psichedelica sembra molto promettente per il trattamento di alcune condizioni di salute mentale molto gravi.

Una malattia incurabile come l’Alzheimer, destinata a colpire un numero crescente di persone nei paesi più sviluppati, potrebbe essere affrontata con trattamenti psichedelici per offrire una migliore qualità della vita ai pazienti che ne soffrono.

Anche se ad oggi si tratta di un settore che sta muovendo i primi passi negli Stati Uniti e in Canada, non è difficile prevedere che, grazie alle sue enormi potenzialità, arriverà anche in Italia e nel resto d’Europa. Certamente, dal punto di vista di un investitore, gli psichedelici saranno il prossimo megatrend nel settore della salute.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***