Passatempi da milionari. I 10 hobby più costosi del mondo

Chi ha hobby ordinari come la lettura o il cinema o il nuoto, rimarrà sbigottito leggendo quanto si può spendere per un passatempo esclusivo.

Il bello di molti hobby è che costano quasi nulla. Collezionare lattine di birra vuote o conchiglie raccolte in spiaggia non costa nemmeno un euro.

Tuttavia, esistono anche passatempi molto, ma molto costosi. Per chi non ha problemi di portafoglio o per chi è molto appassionato, giocare a golf in qualche club esclusivo potrebbe essere un buon inizio per capire cosa significa un hobby costoso. Ma ce ne sono molti, alcuni abbastanza ordinari e altri abbastanza pazzeschi, che costano una fortuna.

Per soddisfare ogni curiosità ecco quali sono i 10 hobby più costosi del mondo.

10

EQUITAZIONE

Tra gli hobby più costosi non poteva certo mancare l’equitazione. Dal momento che acquistare un cavallo può costare almeno qualche migliaio di dollari (ma per cavalli importanti si arriva vicino ai 100mila dollari), l’equitazione è un passatempo decisamente costoso.

9

POLO

Praticamente quasi sconosciuto in Italia, il Polo è tradizionalmente il passatempo preferito dei reali. Un cavallo, una mazza e una piccola palla è tutto il necessario per praticare questa disciplina. Naturalmente serve essere iscritti a qualche club, in genere tutti molto esclusivi, dove incontrare altri ricchi appassionati di Polo.

8

MONGOLFIERA

Per quanto inconsueto, il volo in mongolfiera è qualcosa di meraviglioso. Certamente comprare un pallone aerostatico non è alla portata di tutti visto che costa circa 45.000 dollari, a cui aggiungere almeno altri 4.000 dollari per una scuola di volo.

7

PILOTARE AEROPLANI

Ben più costoso della mongolfiera, l’hobby del volo in aeroplano ha anche il vantaggio di offrire una comoda alternativa per gli spostamenti. Naturalmente, comprare anche un piccolo aereo non costa meno di 80.000 dollari e una scuola di volo con brevetto almeno altri 10.000 dollari.

6

CORSE AUTOMOBILISTICHE

Per chi ama l’adrenalina, non c’è nulla di meglio che correre in pista per vincere una competizione automobilistica. Chi ha deciso di investire in un’auto da corsa ha speso tra i 10mila e i 100mila dollari, a cui vanno aggiunti i costi accessori e di mantenimento.

5

ANIMALI ESOTICI

Forse, il più famoso collezionista di animali esotici era Michael Jackson, ma anche l’attore americano Nicolas Cage possiede un polpo domestico da 150.000 dollari. Sembra quasi sia un passatempo per mostrare agli altri la propria ricchezza e uno stile di vita distintivo, con qualche animale domestico unico.

4

COLLEZIONISMO DI AUTO D’EPOCA

Le auto d’epoca sono una passione comune a molte persone, ma solo pochi fortunati possono permettersi di collezionarle. Per esempio, secondo Hot Cars, la più costosa collezione del mondo è quella del magnate britannico Rodger Dudding, costituita da 50 automobili del valore di 55 milioni di dollari.

3

CIGARETTE BOAT RACING

Sono le barche a motore da competizione, come quelle che partecipano al Campionato Mondiale Offshore. Si tratta di un hobby (ma qualcuno lo considera uno sport) decisamente costoso tanto che l’ultimo modello di barca da corsa della Mercedes Benz costa 2 milioni di dollari. Ma c’è anche chi usa queste costosissime e velocissime imbarcazioni non per passatempo: sono i narcos, che fanno la spola tra Marocco e Spagna per trasportare droga in tempi record.

2

COLLEZIONISMO D’ARTE

Collezionare opere d’arte può essere uno degli hobby più costosi, a meno che non ci si accontenti di acquistare oggetti in qualche piccolo mercatino dell’usato o su piattaforme online come Etsy. Nel mondo, i collezionisti d’arte più importanti sono Ezra e David Nahmad, due miliardari di origine libanese, che hanno accumulatola la collezione più costosa del mondo per un valore di 3 miliardi di dollari.

1

YACHT RACING

Se siete appassionati di vela e avete qualche decina di milioni di dollari da spendere per una barca, lo yacht racing è un hobby che fa per voi. Mettere insieme uno yacht adatto a regatare potrebbe costare all’incirca tra gli 8 e i 10 milioni di dollari, a cui vanno aggiunti tutti i costi di mantenimento. Inoltre, in tutto il mondo, ci sono numerose manifestazioni e competizioni per gli amanti dello yacht racing, alcune molto esclusive, altre meno. Di certo, quello più famosa è la America’s Cup.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***