La guerra non finirà presto e le forniture di acciaio continueranno a soffrire

È sempre più chiaro che la guerra tra Russia e Ucraina si prolungherà nel tempo. Nel frattempo, perdureranno i problemi per le forniture di materie prime, acciaio compreso.

La guerra non finirà presto e le forniture di acciaio continueranno a soffrire
Le ultime notizie circa la guerra in Ucraina non sono buone per i consumatori di acciaio. La conclusione del conflitto non sarà rapida. Due terzi delle forze russe si sono ritirate da Kiev poiché la gestione con successo di operazioni militari su più fronti si è rivelata impossibile. Tuttavia, la ritirata momentanea dei russi non è certo un segnale che la guerra finirà presto. Secondo gl

Contenuto riservato agli abbonati

MR premium content

Tutti i contenuti Premium per 6 mesi


Sei già abbonato? ACCEDI

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***