Prezzi del rame sotto i 10.000 dollari mentre le scorte di borsa continuano ad aumentare

Notizie Flash rame MR

Il rame è sceso sotto i 10.000 dollari per tonnellata, con i traders impegnati a vendere. Le scorte globali sono in forte aumento, con gli stock di Shanghai (SHFE) ai massimi dal 2020. La crescita delle scorte è un’anomalia in questo periodo dell’anno, visto che di solito diminuiscono.

Secondo Julius Baer, è improbabile che ci sia una rapida inversione di tendenza dei prezzi del rame, mentre è prevedibile che il mercato si consolidi durante i mesi estivi.

Il mese scorso il rame aveva raggiunto un livello record superiore a 11.100 dollari per tonnellata. Oggi, 5 giugno, i prezzi si aggirano intorno a 9.820 dollari.

METALLIRARI.COM © ALL RIGHTS RESERVED