Dopo gli svarioni del nichel, impazzisce anche il mercato dell’alluminio

La crisi del nichel ha indotto gli operatori sull’alluminio alla prudenza. Il mercato sembra così folle che prima di fare qualsiasi mossa è meglio aspettare di capire cosa potrebbe succedere.

Dopo gli svarioni del nichel, impazzisce anche il mercato dell'alluminio
Scivolone dell'alluminio che, nel giro di circa ventiquattrore, passa da 4.000 dollari a 3.500 dollari a tonnellata. Nonostante le preoccupazioni circa il rischio di un'interruzione dell'offerta russa di metallo, gli investitori hanno pensato di non cavalcare il rialzo dopo quanto successo sul mercato del nichel, le cui quotazioni al London Metal Exchange (LME) sono attualmente sospese e non ri

Contenuto riservato agli abbonati

MR premium content

Tutti i contenuti Premium per 12 mesi


Sei già abbonato? ACCEDI

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***