Il 90% dell’alluminio del London Metal Exchange è ancora di provenienza russa

Banner Notizie Flash Alluminio

Secondo gli ultimi dati del London Metal Exchange (LME), la percentuale di scorte di alluminio provenienti dalla Russia nei magazzini ufficiali di borsa è rimasta al 90% del totale per tutto il mese di gennaio.

Nonostante esistano alcune restrizioni, come per esempio quelle verso i cittadini del Regno Unito, il London Metal Exchange ha confermato che il metallo russo transita costantemente nei suoi magazzini.

Per quanto riguarda i warrant sul metallo russo, a gennaio 2024 sono scesi a 286.750 tonnellate, in calo rispetto alle 338.375 di dicembre.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED