Cogne Acciai Speciali acquisisce la maggioranza di Com.Steel Inox, un fornitore di rottami

Banner Notizie Flash Acciaio

Il produttore italiano di acciaio inossidabile Cogne Acciai Speciali, filiale della taiwanese Walsin Lihwa, ha acquistato il 65% di uno dei suoi principali fornitori di rottami, la bergamasca Com.Steel Inox. L’operazione da 28 milioni di euro, soggetta alle approvazioni delle autorità competenti, si concluderà nei prossimi mesi.

Secondo Massimiliano Burelli, l’Amministratore Delegato di Cogne Acciai Speciali, “l’acquisizione della quota di maggioranza del nostro principale fornitore di rottami di acciaio inossidabile è il primo passo di una strategia di verticalizzazione che garantirà la ciclicità delle nostre attività, anche attraverso l’ottimizzazione della composizione della carica, la riduzione delle ferroleghe e il connesso miglioramento del impronta di carbonio“.

Com.Steel Inox, dei fratelli Pensotti, nel 2022 aveva fatturato oltre 355 milioni di euro.

Anche questa operazione conferma il trend di verticalizzazione in atto nel settore siderurgico dove le acciaierie cercano di assicurarsi il controllo di una materia prima strategica come il rottame.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED