Il debito globale è gigantesco. Ecco i 10 paesi campioni di debito…

La gente crede che sia quasi impossibile che un paese, per esempio l’Italia, possa fallire per debiti. Niente di più sbagliato.

Il debito globale è gigantesco. Ecco quali sono i 10 paesi campioni di debito

L’arrivo del COVID-19 ha messo a dura prova tutta l’economia mondiale. La Banca Mondiale ha stimato che quasi 97 milioni di persone sono state spinte in condizioni di estrema povertà a causa della pandemia.

Debiti su debiti per far fronte alla pandemia

Una delle conseguenze è stata che molti governi hanno dovuto aumentare le loro spese per far fronte ai costi sanitari più elevati, alla disoccupazione, all’insicurezza alimentare e per aiutare le imprese a sopravvivere. I soldi necessari sono stati presi a debito e il debito globale è schizzato a livelli altissimi, raggiungendo i 226 trilioni di dollari (fine 2020) e registrando il più grande aumento in un anno dalla seconda guerra mondiale.

Come ben sanno gli economisti, l’aumento dei tassi di interesse renderà critica la sostenibilità del debito. I rischi saranno amplificati se i tassi di interesse globali aumenteranno più velocemente del previsto a fronte di una crescita economica che vacilla. Quando le condizioni finanziarie peggioreranno, cresceranno la pressione sui governi, sulle famiglie e sulle imprese più fortemente indebitate.

Il fallimento per debiti di un paese, non è un evento remoto

Soprattutto per un paese come l’Italia, pericolosamente ed esageratamente indebitato, il cambio di direzione dei tassi di interesse potrebbe rivelarsi disastroso. Con un rapporto debito/PIL del 155%, le possibilità che il paese diventi insolvente sono alte e, in un caso del genere, sarebbe inevitabile il panico finanziario sui mercati internazionali. Contrariamente a quanto la maggior parte delle persone crede, il default di un paese non è per nulla un evento remoto e, soprattutto, può avvenire nel giro di pochi giorni come la storia recente ha dimostrato.

Ad ogni modo, per analizzare l’entità del debito globale, basta prendere in esame i dati del debito rispetto al PIL per paese, in base all’ultimo rapporto World Economic Outlook del Fondo Monetario Internazionale (FMI). Diamo quindi uno sguardo a quali sono i primi 10 paesi in termini di rapporto debito/PIL, riferendoci alle evidenze dell’ottobre 2021.

I primi 10 paesi in termini di rapporto debito/PIL (ottobre 2021)
  1. Giappone (257%)
  2. Sudan (210%)
  3. Grecia (207%)
  4. Eritrea (175%)
  5. Cape Verde (161%)
  6. Italia (155%)
  7. Suriname (141%)
  8. Barbados (138%)
  9. Singapore (138%)
  10. Maldive (137%)

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***