Società

Il caviale più costoso disponibile sul mercato

Per tutte le persone il caviale è il cibo del lusso supremo, oltre che uno status symbol. Secondo gli chef, è il modo migliore per ipnotizzare i palati più esigenti. In ogni caso, nella graduatoria dei migliori caviali del mondo, troverete di che deliziarvi…

Ci sono due cose che l’immaginario collettivo associa al lusso e alla ricchezza: lo champagne e il caviale. Ma molte persone non sanno che pochi grammi di caviale possono costare più di un’intera bottiglia di champagne.

La parola “caviale” deriva dalla parola persiana uovo e furono proprio i Persiani tra i primi a raccogliere caviale, principalmente per quello che credevano fossero qualità  medicinali. In Europa, si pensa che il consumo alimentare di caviale abbia avuto inizio già nel 1240, ma è diventato una prelibatezza come la intendiamo oggi soltanto nell’Ottocento, quando la Francia iniziò ad importarlo dalla Russia.

Sterlet, Osetra, Sevruga e Beluga

Ai nostri giorni, ne esistono molte varietà, ma le principali sono quattro: Sterlet, Osetra, Sevruga e Beluga. Quest’ultimo è uno tra i più ricercati e conosciuti e, in molte parti del mondo, è una specie a rischio d’estinzione. Perciò, alcuni paesi hanno vietato l’importazione di caviale Beluga dal bacino del Mar Caspio.

La maggior parte di quello che consumiamo è chiamato Caviar Malossol, una tipologia che viene conservata con un po’ di sale (Malossol, in russo, significa letteralmente “poco sale“), che serve proprio per conservare queste uova delicate e altamente deperibili, oltre che per aggiungere sapore. Infatti, senza sale, il caviale sarebbe quasi insipido.

Secondo gli esperti, il Malossol è di qualità molto più alta del “caviale pastorizzato” e del “caviale pressato” (una pasta di uova danneggiate e di qualità inferiori). Inoltre, molti appassionati considerano che il vero caviale sia solo quello dello storione del Mar Nero o del Mar Caspio.

I selezionatori di caviale, classificano il caviale con un grade (un po’ come avviene per i diamanti) che tiene conto dell’uniformità, delle dimensioni, del colore, della maturità, della fragranza, della lucidità, della durezza, etc. etc.

Il suo prezzo può variare di giorno in giorno, a seconda della disponibilità ma, in ogni caso, quello di alta qualità non è economico. Di conseguenza, quando viene offerto a prezzi molto scontati, c’è seriamente da dubitare sulla sua autenticità.

Nonostante questo cibo evochi origini lontane, lo storione Beluga era abbondante anche nel fiume Po e la sua cattura per il consumo e la produzione di caviale era comune nel Rinascimento. Inoltre, l’Italia (provincia di Brescia) detiene un primato produttivo per la più alta produzione mondiale di caviale che, nel 2007, aveva superato le 24 tonnellate.

Perchè è così costoso?

Infine, la domanda che tutti i consumatori si fanno è per quale motivo il caviale sia tanto costoso. Ci sono alcuni fattori chiave che influenzano i prezzi ma, in ultima analisi, il caviale è costoso perché è raro, non è rinnovabile ed è molto richiesto.

Inoltre, lo storione è un pesce che impiega molto tempo per maturare e produrre uova, anche più di  20 anni. A differenza di un pollo che depone le uova molte volte, uno storione, quando arriva ad essere maturo, viene ucciso per estrarre le uova e lo stesso esemplare non potrà più deporne.

Ciò detto, ecco la graduatoria del caviale più costoso attualmente disponibile sul mercato, dove i prezzi sono solo indicativi dal momento che, come si è accennato in precedenza, sono molto variabili nel tempo.

Caviale Bianco White Gold
1

 BIANCO WHITE GOLD: 40.000 dollari al cucchiaino.

Questo delizioso caviale è stato creato dal pescivendolo Walter Gruell e da suo figlio Patrick. Le uova provengono dallo storione albino, un pesce assai raro. Lo si può trovare nei ristoranti di Dubai Montecarlo ed è una prelibatezza riservata a palati regali.

Caviale Almas
2

ALMAS: 25.000 dollari al cucchiaino.

In russo, almas significa diamante e, come fa presagire il nome, è uno dei migliori caviali al mondo. Proviene dagli storioni albini del Mar Caspio, una specie in via d’estinzione. Alla Caviar House & Prunier di Londra viene venduto in piccoli contenitori d’oro a 24 carati.

Imperial Gold Osestra
3

IMPERIAL GOLDEN OSETRA: 25.000 dollari al cucchiaino.

È conosciuto anche come “Caviale Reale” perchè era riservato soltanto alle famiglie reali. In origine veniva ottenuto dallo storione di Sterlet, che oggi si è estinto. Le uova hanno un colore che varia dal dorato al verdastro.

Caviale Sevruga iraniano
4

SEVRUGA IRANIANO: 8.600 dollari al cucchiaino.

Se non fosse per la sue piccole dimensione lo si potrebbe considerare il più buon caviale del mondo, grazie al suo aroma molto delicato. Di colore grigio scuro, ha un grana di circa 1,5 mm e gli intenditori ne apprezzano il finissimo aroma.

Caviale Beluga Imperale iraniano
5

BELUGA IMPERIALE IRANIANO: 3.000 dollari al cucchiaino.

Lo storione Beluga (in italiano si chiama storione Ladano) può facilmente raggiungere i 100 chilogrammi di peso e il secolo di vita. Le sue uova sono molto apprezzate per il colore e le dimensioni. Hanno un retrogusto di mandorla dolce e sono l’ideale per essere consumate senza accompagnamenti.

Caviale Osetra russo
6

OSETRA RUSSO: 3.000 dollari al cucchiaino.

Ottenuto dallo storione russo (Acipenser gueldenstaedti) o da quello persiano (Acipenser persicus), è originario del Mar Caspio. Ha un colore che va dal dorato al marrone scuro e un intenso sapore di nocciola. Gli intenditori dicono che lascia assaporare il gusto del mare profondo.

Caviale Kaluga
7

KALUGA: 2.900 dollari al cucchiaino.

Proviene da una specie ibrida di storione, ottenuta da femmine Huso Dauricus e maschi Acipenser Schrenkii, che popolano le acque del fiume Amur, al confine tra la Cina e la Russia. Molto apprezzato dagli chef, ha un colore molto chiaro e un gusto finale di nocciola.

Caviale Hackleback
8

HACKLEBACK: 500 dollari al cucchiaino.

È l’equivalente americano del caviale russo Sevruga, con un sapore simile ma molto meno costoso. Le piccole uova sono di solito grandi e nere, ma ne esistono anche di colore grigio scuro. Talvolta viene venduto come “Russian Style Caviar“.

Caviale Naccarii
9

NACCARII: 164 dollari al cucchiaino.

Allevato in Spagna e in Italia, questo caviale proviene dal Mediterraneo. Quello dell’Adriatico (lo storione italiano) è una novità molto apprezzata e che si sta facendo spazio sul mercato internazionale del caviale.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend