Terza-pagina

I 10 paesi più sicuri al mondo

Omicidi, furti, minacce di disastri naturali ed eventi meteorologici estremi. Ecco la classifica dei paesi più sicuri del mondo secondo Global Finance.

Vi siete mai domandati quanto sia sicuro vivere in Italia? E poi, cosa significa “sicuro” e cosa rende una nazione “sicura“?

In genere, le classifiche sulla sicurezza di un paese riguardano i tassi di omicidio o di crimini violenti. Ma esistono molte altre minacce per il benessere di una persona, come malattie, eventi meteorologici estremi e rischi di catastrofi naturali.

Per esempio, il Giappone, è un paese relativamente tranquillo in termini di crimini violenti, ma è regolarmente devastato da terremoti e tempeste. Le forze militari giapponesi vengono spesso impiegate non in combattimento, ma per operazioni di soccorso. Quanto è sicuro vivere in un paese del genere?

Per questi motivi, la classifica di Global Finance sui paesi più sicuri al mondo considera tre parametri: il Global Peace Index, il Travel and Tourism Competitiveness Report e il rischio di catastrofi naturali del World Economic Forum.

Tra i paesi meno sicuri ce ne sono alcuni che sono in gran parte al sicuro dalle violenze umane, ma sono aggrediti da quelle nella natura

In altre parole, anziché limitarsi a misurare la probabilità di assassini e furti, questo indice misura anche quanto è probabile essere colpiti da un tornado o da uno tsunami. È una misura del senso generale di sicurezza fisica per le persone che vivono o visitano un determinato paese.

Tra i paesi meno sicuri ce ne sono alcuni che, come il Giappone, sono in gran parte al sicuro dalle violenze umane, ma sono aggrediti da quelle nella natura. È il caso del Vietnam (118^ posizione), delle Mauritius (124^ posizione) e della Costa Rica (126^ posizione). In alcuni casi, il rischio di catastrofi naturali spinge verso il basso della classifica paesi altrimenti considerati sicuri come la Danimarca (22^ posizione), la Nuova Zelanda (23^ posizione) e l’Australia (27^ posizione).

In cima alla graduatoria dei paesi più sicuri troviamo diverse nazioni del Medio Oriente, guidate dal Qatar, leader assoluto della classifica.

L’Italia occupa la 38^ posizione, appena dietro al Kazakistan e appena prima dell’Argentina. In fondo alla classifica, come paesi più insicuri del mondo, Bangladesh, Guatemala e, ultimo, Filippine.

Per leggere la classifica dei 10 paesi più sicuri al mondoclicca sulle slides.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend