Un braccialetto tennis è un buon investimento?

Uno dei gioielli più popolari e desiderati deriva il suo nome da un imprevisto accaduto durante una importante partita di tennis.

La moda dei braccialetti tennis è relativamente nuova, ma questo tipo di gioiello è sempre stato uno dei preferiti dalle donne di tutto il mondo, grazie al suo design elegante ma semplice.

Perché si chiama braccialetto tennis?

Il battesimo con il nuovo nome (braccialetto tennis) risale al 1978, durante gli US Open di Tennis, quando la leggendaria Chris Evert perse il suo braccialetto di diamanti durante una partita. La famosa tennista americana chiese agli arbitri di fermare la partita fino a quando non l’avesse trovato.

Dopo questo episodio, che ebbe una risonanza mondiale, il termine “tennis” è stato utilizzato per descrivere questo tipo di gioielli, sia per i braccialetti che per le collane.

I braccialetti tennis sono composti da pietre preziose (tipicamente diamanti) disposte simmetricamente, tenuti insieme da una sottile catena di metallo prezioso. Normalmente, le pietre utilizzate possiedono la stessa dimensione, forma, colore e purezza.

Da mille a 100mila euro

Ma quanto può costare un braccialetto da tennis? Come ovvio, il costo dipende da vari fattori come la caratura, il taglio, il colore e la purezza dei diamanti ma, in prima approssimazione, possiamo dire che un braccialetto tennis con diamanti parte da un minimo di 1.000 euro ad un massimo di 100.000 euro.

Se invece ragioniamo in termini di investimento dobbiamo tenere in considerazioni anche altri fattori. Innanzitutto gran parte del valore del braccialetto è costituito dai diamanti che possono essere sintetici o naturali. Nel primo caso il mercato offre esemplari di una bellezza straordinaria, spesso indistinguibili dai diamanti naturali, ma con prezzi abbordabili per chiunque (qui un esempio). Tuttavia, i diamanti coltivati ​​in laboratorio non mantengono molto bene il loro valore e quindi, un braccialetto tennis con queste pietre non è consigliabile come investimento.

Il vero segreto per investire con successo nei gioielli

Al contrario, in linea di massima, braccialetti tennis con pietre naturali (qui un esempio) conservano o aumentano di valore nel lungo termine a causa della loro disponibilità limitata. Tuttavia, va sempre tenuto presente che la qualità di un diamante dipende dalle famose quattro C: colore, taglio, purezza e caratura (Cut, Color, Clarity, Carat). Ovviamente, maggiore è la qualità, maggiore è il valore.

Infine, anche per i braccialetti tennis, come per molti altri gioielli, il valore certo e inestimabile è quello dell’emozione di indossarli o di vederli indossati, un piacere che non ha prezzo.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***