Quali sono i migliori sistemi pensionistici? Italia ultima per sostenibilità

Dall’ultima indagine di Mercer sui sistemi pensionistici, emerge un quadro assai preoccupante per l’Italia, che risulta avere le pensioni meno sostenibili del mondo.

Il mondo, soprattutto in Occidente, sta invecchiando rapidamente. Prima del 2050, una persona su sei avrà più di 65 anni.

Con una popolazione che invecchia, si avvicina anche il momento per molte persone di incassare la pensione, cosa che metterà ulteriormente sotto pressione i sistemi pensionistici di molti paesi. Infatti, alcuni paesi posso permettersi di sostenere un gran numero di anziani, mentre altri non sono in grado di farlo.

Anche se è difficile confrontare sistemi pensionistici diversi, nati in contesti economici e storici locali, il Melbourne Mercer Global Pension Index (MMGPI) ci prova, mostrando quali sono i paesi che riusciranno a pagare la pensione ai propri cittadini più anziani.

Analizzando adeguatezza, sostenibilità e integrità, sono stati classificati i sistemi pensionistici di 37 paesi diversi, che rappresentano oltre il 63% della popolazione mondiale. I risultati, riferiti al 2019, sono i seguenti…

Classifica sistemi pensionistici (adeguatezza + sostenibilità + integrità)

Olanda (81)

Danimarca (80,3)

Australia (75,3)

Finlandia (73,6)

Svezia (72,3)

Norvegia (71,2)

24˚

Spagna (54,7)

25˚

Austria (53,9)

26˚

Sudafrica (52,6)

27˚

Indonesia (52,2)

28˚

Italia (52,2)

32˚

India (45,8)

33˚

Messico (45,3)

34˚

Filippine (43,7)

35˚

Turchia (42,2)

36˚

Argentina (39,5)

37˚

Thailandia (39,4)

Per quanto riguarda i 3 fattori che hanno determinato la graduatoria, la sostenibilità è particolarmente significativa. Questo perché la popolazione continua ad invecchiare e i paesi faranno sempre più fatica a garantire che i loro sistemi pensionistici siano sostenibili a lungo termine.

A questo proposito emerge drammaticamente l’insostenibilità del sistema pensionistico italiano. Infatti, l’Italia si classifica in 28esima posizione considerando adeguatezza, integrità e sostenibilità ma, riguardo a quest’ultima, è fanalino di coda, nettamente alle spalle anche di Argentina, Thailandia e Turchia. Al contrario, il paese con il sistema pensionistico più sostenibile è, ancora una volta, la Danimarca.

Se in Italia non prenderemo in esame per tempo il nostro sistema delle pensioni, non saremo in grado di sostenere tutta la popolazione che invecchia.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.