Tra guerra e sanzioni il mercato del rame è tranquillo. Ma quanto durerà?

Nonostante il rischio di interruzione degli approvvigionamenti russi di rame, il mercato sembra tranquillo. È la quiete prima della tempesta?

Tra guerra e sanzioni il mercato del rame è tranquillo. Ma quanto durerà?
Gli operatori lo dicono sottovoce, un po' per scaramanzia e un po' perché sembra troppo bello per essere vero. Nel mezzo del caos che ha travolto i metalli del London Metal Exchange (LME), il rame sembra tranquillo e i prezzi rimangono stabili. C'è stato uno scossone l'8 marzo, il giorno dello shock del nichel ma, da allora, i prezzi si sono adagiati poco sopra i 10.000 dollari (oggi, 23 marz

Contenuto riservato agli abbonati

MR premium content

Tutti i contenuti Premium per 6 mesi


Sei già abbonato? ACCEDI

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***