Crollano i prezzi dei noli sulle rotte per la Cina

Rimescolamento dei flussi commerciali mondiali. La rotta più redditizia per il trasporto marittimo è adesso quella tra l’Europa e gli Stati Uniti (costa Est).

Crollano i prezzi dei noli sulle rotte per la Cina

I flussi commerciali mondiali cambiano continuamente, ma mai come negli ultimi anni abbiamo assistito a rimescolamenti così estremi. Tutti ricordano cosa accadde dopo la pandemia di COVID-19, quando le tariffe per il trasporto dei container esplosero, mentre le catene di approvvigionamento entravano in crisi in tutto il mondo.

Oggi, tutto questo è alle spalle ma stiamo assistendo ad un altro terremoto. Le tariffe per i noli spot sulla rotta transpacifica sono crollati nell’ultimo mese e le compagnie di navigazione stanno ridistribuendo le navi su rotte commerciali più redditizie.

Meglio l’Oceano Atlantico che l’Oceano Pacifico

Secondo Alphaliner, società di ricerca e analisi leader del settore, analizzando i ricavi per miglio nautico sulle principali rotte commerciali est-ovest e quelli sulla rotta transatlantica si deduce che quest’ultima è la migliore dal punto di vista della redditività. Meglio trasportare dall’Europa agli Stati Uniti che dalla Cina all’Europa (dal punto di vista delle società marittime).

Le tariffe spot da Shanghai alla California sono scese al di sotto dei 3.500 dollari per FEU (Forty Foot Equivalent Unit), il che equivale a 60 centesimi per miglio nautico, una cifra che si è più che dimezzata da luglio. Per la rotta da Shanghai a New York e anche per quella da Shanghai a Rotterdam, i ricavi sono ora a 73 centesimi per miglio nautico.

Se invece prendiamo in esame la rotta transatlantica da Rotterdam a New York scopriamo che la stessa cifra si attesta a 217,9 centesimi per miglio nautico.

Grosse preoccupazioni per gli armatori più piccoli

Per questi motivi, le più grandi compagnie di navigazione del mondo stanno spostando le navi più grandi da un oceano all’altro (dal Pacifico all’Atlantico). Inoltre, i nuovi armatori arrivati da poco sulla rotta del Pacifico si trovano improvvisamente in grandi difficoltà.

Anche nel settore dei trasporti marittimi, i radicali e repentini cambiamenti delle condizioni di mercato mettono a dura prova gli operatori più piccoli. Per sopravvivere di questi tempi, servono spalle sempre più grosse…

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***