L’auto elettrica da 4.000 euro alla conquista del mercato cinese

L’Hongguang MINI EV di SAIC-GM-Wuling ha riscosso un successo travolgente sul mercato cinese delle auto elettriche.

L'auto elettrica da 4.000 euro alla conquista del mercato cinese

Si chiama Hongguang MINI EV la piccola auto elettrica che ha ottenuto in Cina un successo a sorpresa. A produrla è l’americana General Motors Co., tramite la SAIC-GM-Wuling Automobile Co.

Un auto ideale per tragitti casa-lavoro

Si tratta di un veicolo elettrico che costa tra i 28.800 yuan (4.230 dollari) e i 38.800 yuan. Ha un’autonomia fino a 170 chilometri con una singola carica e i consumatori cinesi ne vanno pazzi. Un successo travolgente che evidenzia la domanda latente di auto elettriche ad un prezzo ragionevole. Tutto sommato, molti consumatori non chiedono nulla di speciale ad un auto, soltanto che li porti da casa al lavoro e viceversa.

Tra l’altro, la MINI EV non gode di alcun sussidio governativo dal momento che ha un’autonomia inferiore a 250 chilometri. Si consideri che gli acquirenti che hanno acquistato un’auto elettrica in Cina prima del 1 luglio 2019 ricevevano un sussidio di 60.000 yuan, poi sceso a 21.000 yuan nel 2020.

In tutti questi anni, le maggiori difficoltà nel realizzare veicoli elettrici economici sono state nelle batterie, che attualmente rappresentano circa un quarto del costo di un’auto, a causa dei metalli costosi utilizzati, come litio, cobalto, nichel e manganese.

L’enorme mercato dei veicoli elettrici a bassa velocità

In Cina sono molto diffusi i veicoli elettrici a bassa velocità (LSEV: Global Low Speed Electric Vehicle) di cui, solo nel 2018, ne sono stati prodotti circa 45,4 milioni. Gli LSEV sono utilizzati principalmente nelle aree rurali o da anziani residenti nelle città che desiderano percorrere brevi distanze nel quartiere per fare acquisti e commissioni. Sono veicoli che non rientrano in nessun quadro normativo e che sono proliferati grazie alla loro economicità. Tuttavia, a causa della scarsa qualità delle batterie al piombo utilizzate, rappresentano una minaccia per la sicurezza stradale e per l’ambiente.

La nuova MINI EV potrebbe inserirsi proprio in questo enorme mercato dalla grandi potenzialità dal momento che offre prestazioni molto superiori a qualsiasi LSEV, pur ad un prezzo leggermente superiore.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***