Alluminio su e alluminio giù. Prezzi senza pace con una guerra in corso

Il mercato dell’alluminio continua a manifestare segni di forte instabilità. Adesso i prezzi sono scesi, ma siamo ancora lontani da un mercato equilibrato.

Alluminio su e alluminio giù. Prezzi senza pace con una guerra in corso
I prezzi dell'alluminio si sono rilassati sulle aspettative positive circa i colloqui di pace tra Russia e Ucraina. Dopo aver aperto ieri a 3.607 dollari per tonnellata, le quotazioni hanno chiuso a 3.449 dollari, in calo del 4,33%. Il prezzo ufficiale LME del 29 marzo si è fermato a 3.583 dollari per tonnellata (contratto cash). Nel frattempo, le scorte di borsa continuano a scendere, da 671.

Contenuto riservato agli abbonati

MR premium content

Tutti i contenuti Premium per 12 mesi


Sei già abbonato? ACCEDI

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***