I 10 più grandi paesi produttori di latte

L’India è il maggior produttore di latte del mondo, con una mandria da latte che non ha eguali nel resto del pianeta.

L’industria lattiero-casearia sta crescendo con un ritmo sostenuto e costante a livello mondiale, con una domanda globale di prodotti lattiero-caseari in continua crescita, soprattutto nei paesi in via di sviluppo.

Si tratta di uno dei settori più importanti dell’agricoltura mondiale che si occupa della produzione e della lavorazione del latte di mucche, pecore, capre, bufali e cammelli. Il latte ottenuto da questi animali può essere consumato direttamente oppure trasformato in latticini vari come formaggio, burro, panna, yogurt e latte cagliato.

Un mercato da 1.000 miliardi di dollari

La dimensione del mercato lattiero-caseario globale è stata valutata in 673,8 miliardi di dollari nel 2018 e le previsioni dicono che raggiungerà un valore di 1.032,7 miliardi di dollari entro il 2024.

Protagonista di questa crescita è soprattutto l’Asia meridionale che, dagli anni ’70, registra un’espansione ancora senza fine, guidata dalla crescita della popolazione e da livelli di reddito più elevati.

Il paese leader dell’industria lattiero-casearia è l’India, che produce il 22% di tutto il latte del mondo. A grande distanza gli Stati Uniti, secondo tra i paesi produttori di latte, con circa la metà delle quantità indiane.

I paesi con le maggiori eccedenze sono la Nuova Zelanda, gli Stati Uniti, la Germania, la Francia, l’Australia e l’Irlanda. Al contrario, i paesi con il più alto deficit di latte sono Cina, Italia, Federazione Russa, Messico, Algeria e Indonesia.

I Top Ten

Ma ecco quali sono stati i 10 principali paesi produttori di latte, secondo gli ultimi dati della FAO (Food and Agriculture Organization) riferiti al 2019.

INDIA (196,18 milioni di tonnellate)

STATI UNITI (99,16 milioni di tonnellate)

PAKISTAN (47,30 milioni di tonnellate)

BRASILE (35,17 milioni di tonnellate)

CINA (32,67 milioni di tonnellate)

RUSSIA (31,16 milioni di tonnellate)

GERMANIA (31,10 milioni di tonnellate)

FRANCIA (25,01 milioni di tonnellate)

NUOVA ZELANDA (21,79 milioni di tonnellate)

10º

TURCHIA (21,53 milioni di tonnellate)

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***