Terza-pagina

Pensionati che espatriano: i paesi più popolari nel 2014

L’ultima classifica dei migliori paesi del mondo dove ritirarsi in pensione: una guida indispensabile per un numero sempre maggiore di pensionati, soprattutto italiani, alla ricerca di località dove l’assegno previdenziale possa garantire livelli di vita dignitosi.

Non è ancora un fenomeno di massa, ma il numero di pensionati italiani che sceglie un altro paese per vivere, è in costante aumento. Nella maggior parte dei casi, le motivazioni sono soprattutto economiche: una pensione che in Italia consente di vivere in povertà, in altri paesi permette uno stile più che dignitoso e una qualità della vita molto superiore, spesso con un clima più favorevole.

Mai come quest’anno, l’interesse per la classifica pubblicata dall’International Living è stato alto. La celebre rivista, dedicata agli espatriati o a chi ha intenzione di espatriare, ha classificato i migliori paesi del mondo per chi si ritira in pensione (Annual Global Retirement Index), assegnando il punteggio in base a fattori come il costo della vita, la sanità, il clima, la facilità di integrazione, le prestazioni di servizi e la qualità delle infrastrutture.

Rispetto alla classifica dello scorso anno (“Dove ritirarsi in pensione? La classifica dei migliori paesi“) i cambiamenti non sono stati radicali e i paesi presenti nelle prime dieci posizioni sono rimasti gli stessi.

La classifica 2014 dei migliori paesi per vivere in pensione è la seguente:

  1. panamaPanama – Esistono molti vantaggi per gli stranieri che si trasferiscono a Panama. La moneta è il dollaro statunitense e la comunità internazionale, compresa quella italiana, è grande ed accogliente. La lingua parlata è lo spagnolo, ma anche l’inglese viene utilizzato un pò ovunque. Ma il principale punto di forza del paese riguardo all’accoglienza degli stranieri, è il programma di residenza per pensionati, chiamato Pensionado, che offre il migliore programma di pensionamento di tutto il mondo. Per chiunque abbia una rendita da pensione, il programma assicura il permesso di residenza nel paese. Inoltre garantisce una serie di vantaggi a partire dallo sconto su tutti gli intrattenimenti, sui biglietti dei mezzi di trasporto e su una vasta gamma di prodotti farmaceutici e di spese mediche.
  2. ecuadorEcuador – Il costo della vita e il clima favorevole rendono molto attraente questo paese per tutti i pensionati. La destinazione più popolare per i pensionati anglosassoni è certamente Cuenca, una bellissima località dove una coppia può vivere dignitosamente con una cifra che si aggira tra i 1.000 e i 1.300 euro al mese, affitto compreso. Un’abitazione composta da 2 o tre camere da letto può costare dai 200 ai 400 euro al mese.
  3. malesiaMalaysia – In questo momento è il migliore paese dell’Asia per vivere con la pensione. Ha un basso costo della vita e un’alta qualità delle strutture sanitarie. La temperatura media di tutto l’anno è di 27 gradi centigradi e il paese possiede alcune delle migliori spiagge del mondo. Un pranzo o una cena al ristorante costa circa 3 dollari.
  4. costa ricaCosta Rica – Il paese ha una lunga storia di ospitalità per emigrati da tutto il mondo e  chi sceglie di vivere in Costa Rica trova molti servizi che facilitano la vita di un espatriato.
  5. spagnaSpagna – Probabilmente la Spagna è la migliore scelta in Europa in termini economici e di livello della qualità di vita. I costi sono competitivi anche con quelli di alcuni paesi latinoamericani. Inoltre, con la recessione economica degli ultimi anni, i prezzi degli immobili sono crollati in molte zone del paese.
  6. colombiaColombia – La Colombia offre una natura e un clima tra i migliori del mondo. È possibile vivere dignitosamente anche con una pensione bassa e se poi l’assegno previdenziale è un pò più alto, si può addirittura godere di uno stile di vita lussuoso.
  7. messicoMessico – È un paese molto popolare tra i pensionati degli Stati Uniti, per la vicinanza geografica, le bellezze naturali, le infrastrutture moderne ed il clima.
  8. maltaMalta – Oltre ad un clima eccellente, magnifici paesaggi e una popolazione accogliente, Malta ha un tasso di criminalità molto basso.Il sistema sanitario è tra i migliori in Europa e l’inglese è parlato ovunque.
  9. uruguayUruguay – Il paese ha un sistema sanitario assai economico, un sistema fiscale conveniente e il più basso tasso di criminalità di tutta l’America Latina.
  10. thailandiaThailandia – Spiagge fantastiche, un cibo favoloso e una popolazione cordiale rendono il paese molto attraente per chi si è ritirato in pensione. Il costo della vita è basso, sia nella capitale del paese, Bangkok, sia nelle tranquille isole del sud.

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend