Economia

Miniere di diamanti: le 10 più grandi del mondo

Avete idea di quanti diamanti vengono estratti ogni anno nel mondo? Date un’occhiata alle 10 più importanti miniere esistenti, con tanto di produzione e valore.

La storia del mercato moderno dei diamanti è iniziata non troppo lontano dai nostri tempi. Risale infatti 1871, quando la De Beers scoprì le miniere di Kimberley, in Sud Africa. Oggi la De Beers è di proprietà della Anglo American, il più grande produttore mondiale di diamanti.

Ai nostri giorni, il mercato è abbastanza volatile, ma la domanda mondiale di diamanti è rimasta forte. Secondo Morgan Stanley, le forniture a livello mondiale di diamanti grezzi cresceranno, per far fronte ad una domanda prevista in crescita tra il 2017 e il 2021, grazie soprattutto a Canada e Russia.

Ma da dove vengono estratti la maggior parte dei diamanti? Per rispondere a questa domanda, possiamo prendere in esame la produzione 2016 delle prime 10 miniere di diamanti del mondo, secondo i dati rilasciati dalla Paul Zimnisky. La classifica è ordinata per il valore prodotto.

1

YWANENG, Botswana (Produzione: 11.975.000 carati. Valore: 2.347 milioni di dollari).

2

JUBILEE, Russia (Produzione: 9.231.000 carati. Valore: 1,431 milioni di dollari).

3

INTERNATIONAL, Russia (Produzione: 3.948.000 carati. Valore: 829 milioni di dollari).

4

ORAPA, Botswana (Produzione: 7.931.000 carati. Valore: 753 milioni di dollari).

5

DEBMARINE, Namibia (Produzione: 1.169.000 carati. Valore: 585 milioni di dollari).

6

CATOCA, Angola (Produzione: 6.700.000 carati. Valore: 570 milioni di dollari).

7

NYURBINSKAYA, Russia (Produzione: 5.001.000 carati. Valore: 565 milioni di dollari).

8

DIAVIK, Canada (Produzione: 6.658.000 carati. Valore: 539 milioni di dollari).

9

EKATI, Canada (Produzione: 5.200.000 carati. Valore: 463 milioni di dollari).

10

MIR, Russia (Produzione: 3.191.000 carati. Valore: 463 milioni di dollari).

Jwaneng, operativa dall’agosto 1982, si conferma la più grande miniera di diamanti del mondo. È di proprietà della De Beers e del governo del BotswanaDe Beers prevede di investire 2,2 milioni di dollari in sette anni, per espandere la miniera e prolungarne la vita oltre il 2040.

Non molto meno importante è la miniera di Jubilee, in Russia, di proprietà della Alrosa. Questa società possiede numerose altre miniere, grazie alle quali detiene il 27% della produzione mondiale di diamanti grezzi in termini di volume e il 33% in termini di valore.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

ACQUISTO o INVESTIMENTO? 

L’importante è conoscere gli oggetti più preziosi del mondo: i diamanti.


diamantiGuida per acquistare e investire in:

DIAMANTI

 “Ogni diamante è una scultura in miniatura

Send this to a friend