Investimenti

Le migliori banche del mondo nel 2017

È olandese la migliore banca del mondo. La sua ricetta vincente? Ha fatto del miglioramento dell’esperienza del cliente il suo credo.

Le migliori banche del mondo hanno una cosa in comune: hanno combinato con successo la competenza umana con la tecnologia, per fornire la migliore esperienza possibile per la clientela.

Questo è quello che emerge dalla graduatoria annuale di Global Finance, che ha preso in esame banche grandi e piccole presenti in 150 paesi del mondo. Le migliori di loro hanno scoperto modelli di business redditizi in un mercato globale in sempre più rapida evoluzione.

Il panorama bancario globale è cambiato drasticamente a circa dieci dalla crisi finanziaria del 2008. Secondo il McKinsey Global Institute, i prestiti trans-frontalieri sono stati quelli che hanno subito il cambiamento più drammatico, dal momento che i flussi di capitale trans-frontalieri, compresi gli investimenti diretti esteri, sono diminuiti del 65% dal 2007.

A livello geografico, le grandi banche europee, in particolare quelle dell’area euro, si stanno ritirando dai mercati esteri, mentre le banche giapponesi, cinesi e canadesi stanno percorrendo la strada opposta, aumentando la loro presenza all’estero. Le quattro grandi banche cinesi hanno aumentato i prestiti stranieri più di dieci volte rispetto al 2007.

Secondo una recente relazione di Bain & Company, più di un quarto delle banche europee sono ad alto rischio di fallimento

A proposito di banche a noi più vicine, secondo una recente relazione di Bain & Company, più di un quarto delle banche europee sono ad alto rischio di fallimento e, se non troveranno nuovi modelli di business nel prossimo futuro, sono destinate a grosse difficoltà.

Tornando alla classifica di Global Finance, la miglior banca del mondo è l’olandese ING, che si è concentrata sul miglioramento dell’esperienza del cliente, con soluzioni personalizzate e integrate che comprendono tutte le ultime tecnologie per migliorare sicurezza ed efficienza. ING ha sede ad Amsterdam e opera in 40 paesi in tutto il mondo e, negli ultimi anni, ha attirato milioni di clienti.

Prima di leggere i risultati del Global Best Bank 2017, un’avvertenza per evitare delusioni: non provate a cercare banche italiane in questa classifica perché, purtroppo, di istituti bancari del Bel Paese non c’è nemmeno l’ombra.

Migliore banca nel mondo: ING

Migliore banca CorporateBANK OF AMERICA

Migliore banca ConsumerROYAL BANK OF CANADA

Migliore banca nei mercati emergenti: INDUSTRIAL AND COMMERCIAL BANK OF CHINA

Migliore banca nei mercati di frontiera: CITI

Migliore banca per derivati: SOCIETE GENERALE

Miglior istituto finanziario islamico: MAYBANK ISLAMIC

Miglior banca d’investimento: UBS

Miglior banca per il Cash Management: CITI

Miglior gestore pensioni: JP MORGAN ASSET MANAGEMENT

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend