Terza-pagina

Le 10 Lamborghini più costose del mondo

Il nome più popolare tra le vetture sportive di lusso è senza dubbio quello della Lamborghini. Una fama ed un prestigio che risalgono al 1963, quando Enzo Ferrari perse il suo miglior cliente.

Le 10 Lamborghini più costose del mondo

Lamborghini e vetture sportive di lusso sono diventati sinonimi.

Quando nel 1963 Ferruccio Lamborghini, ricco imprenditore ferrarese, decise di produrre le proprie auto sportive anziché comprarle (era uno dei migliori clienti di Enzo Ferrari), il suo obbiettivo era quello di creare una linea di vetture Gran Turismo dalle prestazioni simili alle vetture da corsa.

Da allora è passata tanta acqua sotto i ponti e ad oggi la proprietà è saldamente nelle mani del Gruppo Volkswagen, tramite la divisione Audi. Un punto di forza per la Lamborghini ma anche un punto di debolezza dal momento che, quando si profila all’orizzonte qualche crisi finanziaria, l’azienda viene trascinata verso il basso. Così come è accaduto alla fine degli anni 2000 quando la Lamborghini ha perso quasi il 50% del fatturato.

Attualmente, l’unico modello che permette alla fabbrica di andare avanti è l’Aventador.


Naturalmente, le vicende economiche altalenanti della società non tolgono nulla al leggendario aspetto futuristico delle vetture prodotte, caratteristica che le ha sempre contraddistinte fin dai primi esemplari usciti dalla fabbrica.

Autovetture straordinarie e un giocattolo impareggiabile per collezionisti miliardari, come traspare in tutta evidenza dalla graduatoria delle 10 Lamborghini più costose del mondo.

  1. VENENO ROADSTER (prezzo: 5,6 milioni di dollari). È la Lamborghini più costosa che sia mai costruita. Ne sono stati fatti soltanto 9 esemplari che possono raggiungere una velocità massima di 355 chilometri all’ora.
  2. VENENO (prezzo: 5,3 milioni di dollari). Ha fatto il suo ingresso durante il salone dell’auto di Ginevra nel 2013 e da allora ha attirato l’attenzione di molti appassionati di auto per il suo design estremo e le sue prestazioni mozzafiato.
  3. EGOISTA CONCEPT (prezzo: 3 milioni di dollari). È stata presentata in occasione del 50° anniversario dell’azienda. Questa vettura monoposto monta un motore da 600 CV.
  4. MIURA CONCEPT (prezzo: 3 milioni di dollari). Questa concept car è una Lamborghini in stile retrò, essendo una versione aggiornata della Miura P4000 del 1996.
  5. 5-95 ZAGATO CONCEPT (prezzo: 3 milioni di dollari). Basata sulla Gallardo e con un motore da 600 CV, questa autovettura è stata presentata nel giugno 2014 durante il Concorso d’Eleganza a Villa d’Este sul Lago di Como.
  6. SESTO ELEMENTO CONCEPT (prezzo: 2,8 milioni di dollari). Questa due porte e due posti in edizione limitata ha debuttato al Salone di Parigi del 2010. È alimentata da un motore V10 da 5,2 litri.
  7. AVENTADOR J (prezzo: 2,8 milioni di dollari). Presentata al Salone di Ginevra nel 2012 è una vettura senza tetto e senza finestrini, con un motore da 700 CV.
  8. REVENTON ROADSTER (prezzo 2,2 milioni di dollari). Questa vettura ha debuttato al Salone di Francoforte del 2007 con un motore da 6,5 litri e 12 cilindri, con una potenza da 670 CV.
  9. PREGUNTA CONCEPT (prezzo 2 milioni di dollari). È alimentata da un motore V12 da 530 CV.
  10. URUS CONCEPT (prezzo 2 milioni di dollari). È un SUV Lamborghini in fibra di carbonio, presentato al Salone dell’Auto di Pechino nel 2012. Può raggiungere una velocità massima di oltre 200 chilometri orari.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend