Meno di 135 dollari al mese. Così si vive nei 10 paesi più poveri del mondo

I paesi africani e del Medio Oriente restano i più poveri del mondo, come mostrano impietosamente gli ultimi dati del Fondo Monetario Internazionale.

Il dibatto sui migranti che stanno riversandosi nei paesi europei, cattura l’interesse e l’attenzione di un gran numero di persone. Tuttavia, è decisamente difficile capire quanto complesso e vasto sia un problema del genere e, di conseguenza, quali possano essere le soluzioni.

Al di là delle argomentazioni populiste, il cui principale obbiettivo è di ottenere un facile consenso politico, una chiave di lettura più interessante per tentare di capire il fenomeno, è la distribuzione della povertà e della ricchezza nel nostro ormai sempre più piccolo pianeta.

Ricchi di risorse naturali ma poveri

A questo riguardo, gli ultimi dati pubblicati dal Fondo Monetario internazionale (FMI) confermano che i paesi dell’Africa e del Medio Oriente, devastati dalla guerra e dalla carestia, sono i più poveri del mondo. La graduatoria si basa sul PIL pro-capite a parità di potere di acquisto (PPP), che tiene conto, oltre che della ricchezza annua, anche del costo della vita e dei tassi d’inflazione.

Se vogliamo trovare un minimo comun denominatore per i paesi che stanno in cima a questa classifica, balza subito all’occhio che sono governati da regimi autoritari, in cui la corruzione dilaga. Certamente, un grande deterrente per gli investitori stranieri.

Inoltre, sono quasi tutti accomunati dal possedere enormi quantità di risorse naturali che, anziché portare ricchezza e benessere per la popolazione, creano povertà e guerra.

Ma ecco la classifica dei 10 paesi più poveri del mondo, secondo gli ultimi dati del FMI, aggiornati ad aprile 2018. Tra parentesi è riportato il PPP annuo.

I 10 paesi più poveri del mondo (2018)
  1. Repubblica Centrafricana (PPP: 706 dollari)
  2. Burundi (PPP: 731 dollari)
  3. Repubblica Democratica del Congo (PPP: 813 dollari)
  4. Malawi (PPP: 1.200 dollari)
  5. Niger (PPP: 1.210 dollari)
  6. Yemen  (PPP: 1.270 dollari)
  7. Mozambico (PPP: 1.270 dollari)
  8. Liberia (PPP: 1.400 dollari)
  9. Sudan del Sud (PPP: 1.420 dollari)
  10. Sierra Leone (PPP: 1.610 dollari)

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.