Scorte troppo basse. Se il trend prosegue, l’alluminio finirà come lo stagno

Le scorte ombra del London Metal Exchange stanno scomparendo, provocando ulteriori turbolenze sul mercato dei metalli. Il primo a risentirne potrebbe essere l’alluminio.

Scorte troppo basse. Se il trend prosegue, l'alluminio finirà come lo stagno
La borsa metalli di Londra sta attraversando un momento straordinariamente difficile. Le quantità di metallo registrate nei suoi magazzini sparsi in tutto il mondo sono scese al di sotto di un milione di tonnellate. Non si era mai visto in questo secolo scorte di alluminio, rame, piombo, nichel, stagno e zinco così basse. Secondo Reuters, anche le scorte ombra (metalli in magazzini adiacen

Contenuto riservato agli abbonati

MR premium content

Tutti i contenuti Premium per 12 mesi


Sei già abbonato? ACCEDI

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***