Musulmani in Europa: i 10 paesi dove ne vivono di più

La popolazione mussulmana sta aumentando in tutta Europa e, nei prossimi decenni, la crescita sarà ancora maggiore. Ma quali sono i paesi europei più islamizzati?

Musulmani in Europa: i 10 paesi dove ne vivono di più

L’Islam è la seconda religione più grande d’Europa e, nei prossimi decenni, crescerà ulteriormente. Nel 2050, i musulmani potrebbero diventare l’11,2% della popolazione (nel 2010 erano circa il 5%).

Anche in Italia questo trend porterà i musulmani a costituire, nel 2050, il 9,5% della popolazione. In Svezia diventeranno addirittura il 12,4% (dati e proiezioni del Pew Research Center).

Dalla Sicilia al Portogallo

D’altronde la storia dell’Islam in Europa è antica visto che, in passato, i musulmani hanno conquistato ed occupato la Spagna, il Portogallo, parte della Francia, la Sicilia e i Balcani.

In Italia, dopo la conquista della Sicilia rimasta sotto il dominio musulmano tra l’827 e il 1091, la presenza islamica è stata quasi inesistente fino agli anni ’60 quando iniziano ad arrivare i primi studenti da Siria, Giordania e Palestina. Nel decennio successivo arrivano anche i primi emigrati islamici dalle coste del Nord Africa. Oggi, i seguaci di Maometto nella nostra penisola costituiscono circa il 5% dell’intera popolazione.

Tuttavia, l’Italia non è ancora tra i paesi europei con la maggior presenza islamica. Infatti, soprattutto per motivi storici, sono i paesi balcanici a detenere questo primato, con Francia e Olanda a primeggiare tra i paesi dell’Europa occidentale con il maggior numero di musulmani.

Immigrazione su larga scala

Ma quali sono i fattori che determinano una così forte crescita della popolazione musulmana in Europa? Innanzitutto, l’immigrazione su larga scala di persone in cerca di asilo e lavoro nei paesi europei. Tra la metà del 2010 e la metà del 2016, l’Europa ha ricevuto circa 2,5 milioni di musulmani.

Inoltre, l’età relativamente giovane dei musulmani in Europa contribuisce ad un aumento della popolazione. L’età media dei musulmani in Europa era di 30,4 anni nel 2016, rispetto a quella di 43,8 anni per i non musulmani. In media, le donne musulmane fanno anche più figli delle donne non musulmane.

Tutti questi fattori agiscono insieme, portando ad un forte aumento della popolazione musulmana europea.

Anche se i numeri esatti non si conoscono, secondo gli ultimi dati del Pew Research Center, i 10 paesi europei con la maggior presenza di musulmani sono i seguenti.

KOSOVO

93,8% della popolazione

ALBANIA

80,3% della popolazione

BOSNIA-ERZEGOVINA

45,2% della popolazione

REPUBBLICA DI MACEDONIA

39,3% della popolazione

MONTENEGRO

18,7% della popolazione

BULGARIA

13,7% della popolazione

GEORGIA

10,7% della popolazione

RUSSIA

10% della popolazione

FRANCIA

7,5% della popolazione

10°

OLANDA

6% della popolazione

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.