Energia atomica nel mondo: la mappa dei reattori nucleari

Dove si trovano e come sono distribuiti i reattori nucleari sul pianeta? Ecco la classifica globale aggiornata paese per paese.

Dopo il disastro nucleare di Fukushima del 2011 in Giappone, il più grave incidente nucleare dai tempi di Chernobyl, molti paesi hanno ribadito la loro intenzione di abbandonare progressivamente il nucleare.

Tuttavia, questo sentimento è tutt’altro che universale. In diverse aree del mondo, l’energia nucleare è ancora in crescita e si prevede che sarà una fonte di energia chiave per i decenni a venire.

Il 10% di tutta l’elettricità mondiale

Nel 2019, secondo i dati del Power Reactor Information System (International Atomic Energy Agency), c’è stato un calo della capacità totale e dei reattori attivi. Tuttavia, l’energia nucleare ha generato circa il 10% di tutta l’elettricità mondiale.

In linea di massima, a livello globale, i reattori nucleari sono in aumento in Asia e in Medio Oriente mentre stanno diminuendo in Europa Occidentale e in Nord America. Comunque, Europa e Stati Uniti continuano ad ospitare la maggior parte dei reattori del mondo e la leggera tendenza al ribasso è dovuta anche all’età dei reattori, molti dei quali verso la pensione.

Anche se la Germania si è impegnata a chiudere tutte le centrali nucleari entro il 2022 e l’Italia è ha già chiuso completamente i propri impianti, l’Europa continua a essere la regione più dipendente dal nucleare per la maggior parte della produzione e del consumo di elettricità.

Inoltre, alcuni paesi stanno iniziando a rivalutare l’energia nucleare come mezzo per combattere il cambiamento climatico. Infatti, i reattori nucleari non producono gas a effetto serra e sono più efficienti del vento e del solare.

In ogni caso, visto che esistono forti spinte in direzioni opposte (abbandono del nucleare o ampliamento del numero dei reattori) c’è da attendersi che nei prossimi anni il panorama globale cambierà radicalmente.

I paesi con il maggior numero di reattori nucleari del mondo

I seguenti dati, aggiornati ad aprile 2020, provengono dal portale Statista. Tra parentesi è riportato il numero di reattori nucleari in funzione.

STATI UNITI (95)

FRANCIA (57)

CINA (47)

RUSSIA (38)

GIAPPONE (33)

SUD COREA (24)

INDIA (22)

CANADA (19)

REGNO UNITO (15)

UCRAINA (15)

10˚

SVEZIA (7)

10˚

SPAGNA (7)

Completano il quadro i seguenti paesi: Belgio (7), Germania (6), Repubblica Ceca (6), Pakistan (7), Finlandia (4), Svizzera (4), Ungheria (4), Slovacchia (4), Argentina (3), Sudafrica (2), Messico (2), Bulgaria (2), Romania (2), Brasile (2), Slovenia (1), Olanda(1), Armenia (1), Iran (1).

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.