Prezzi delle terre rare ai massimi degli ultimi 20 mesi. Si teme l’interruzione delle forniture del Myanmar

Banner Notizie Flash Terre Rare

I prezzi cinesi delle terre rare sono saliti ai massimi degli ultimi 20 mesi. Secondo gli esperti il balzo è stato provocato dai timori di una sospensione dell’estrazione mineraria in Myanmar, paese centrale nella fornitura di questi elementi, che ha spinto gli acquirenti a fare scorte poiché si sta avvicinando la stagione dei grandi consumi.

Contenuto riservato agli abbonati

MR premium acontent

Tutti i contenuti MR Premium

Sei già abbonato? ACCEDI:
Password dimenticata?