Il rame ha toccato livelli record: 11.104,50 dollari per tonnellata, ma…

Notizie Flash rame MR

Ieri (21 maggio) i prezzi del rame sono saliti al livello record di 11.104,50 dollari, un rally innescato dalle coperture short che ha creato le condizioni ideali per speculatori e fondi d’investimento per scommettere al rialzo. Oggi, invece, il mercato si è calmato e le quotazioni si sono abbassate a 10.869 dollari per tonnellata a seguito di un dollaro più forte e per la mancanza di una forte domanda di metallo fisico.

Gli analisti della banca australiana ANZ avvertono però che, sebbene i problemi di offerta di rame siano reali, i prezzi stanno superando i fondamentali. I segnali di una domanda contenuta in Cina fanno pensare che ci aspetta un consolidamento e una stabilizzazione dei prezzi, almeno fino a quando la domanda cinese non si risveglierà.

Secondo Reuters, il contratto LME del rame a tre mesi è aumentato del 26% nel corso di quest’anno.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED