Alluminio: i 5 estrusori più grandi del mondo

Anche in un settore frammentato come quello degli estrusi di alluminio esistono dei giganti aziendali che competono su scala globale.

Alluminio: i 5 estrusori più grandi del mondo

Quali sono i prodotti di alluminio più popolari del mondo? Gli estrusi naturalmente. Anche se la maggior parte delle persone non ha familiarità ne è in grado di riconoscerli, i prodotti in alluminio estruso vengono utilizzati ogni giorno in tutto il mondo, in una moltitudine di settori. Sono forti, flessibili, durevoli, facilmente lavorabili e sono riciclabili al 100%.

Le loro proprietà, tra cui la leggerezza, li sta portando a sostituire l’acciaio nel settore dei trasporti e dell’edilizia. Quest’ultima è il più importante mercato di sbocco per gli estrusi e si stima che circa il 65% del contenuto di alluminio nelle costruzioni venga riciclato. Nel breve termine, l’utilizzo di prodotti estrusi nell’edilizia e nelle costruzioni aumenterà per quanto riguarda le porte, le finestre, i pannelli, i telai delle finestre, le scale e i ponti.

In un mercato tanto vasto ed importante giocano un ruolo determinante gli estrusori di alluminio, numerosi quelli di piccole e medie dimensioni, pochi ma giganteschi i cosiddetti big players. Tra loro, i 5 principali estrusori del mondo in base ai volumi di vendita sono quelli che potete trovare qui di seguito.

HYDRO EXTRUDED SOLUTIONS

Hydro Extruded Solutions, una nuova società che ha fuso le estrusioni di Sapa e Hydro, è il leader mondiale degli estrusi in alluminio. Produce profili estrusi, componenti semilavorati, sistemi e prodotti finiti secondo le esigenze del cliente. L’azienda, la cui sede è a Oslo (Norvegia), ha 100 siti produttivi in più di 40 paesi con 36.000 dipendenti e fattura circa 17 miliardi di dollari all’anno (2019).

CHINA ZHONGWANG

China Zhongwang Holdings Limited, insieme alle sue controllate, è il secondo estrusore del mondo e il più grande dell’Asia. Il gruppo dispone di oltre 90 linee di produzione di estrusi, con una capacità produttiva annua aggregata di quasi 2 milioni di tonnellate. Inoltre, ha installato due presse ultra-grandi da 225MN che sono le presse più grandi e avanzate al mondo. Fattura circa 2,5 miliardi di dollari all’anno (2017).

GUANGYA ALUMINUM

Guangya Aluminum Industry Co., con sede nel distretto di Nanhai della città di Foshan, è nata nel 1996 e in pochi anni è cresciuta fino a diventare uno dei leader mondiali dell’estrusione di alluminio. Con più di 4.000 dipendenti e una capacità annua di circa 300.000 tonnellate, Guangya è anche il produttore autorizzato di due famosi sistemi di porte e finestre europei.

PRESS METAL BERHAD

Si tratta di un’azienda con sede in Malesia ma con una vasta presenza globale. Fondata nel 1986 come piccola estrusione locale a proprietà privata, è cresciuta fino a raggiungere una capacità di fusione di 760.000 tonnellate e una capacità di estrusione di 160.000 tonnellate all’anno, numeri che la consacrano come il più grande produttore integrato di alluminio nel sud-est asiatico.

BONNELL ALLUMINUM

Per più di 60 anni, la Bonnell Aluminum è stato uno dei principali estrusori nordamericani. È una consociata di Tredegar Corporation, un’azienda globale specializzata nella produzione di film plastici ed estrusi di alluminio. Nel 2017 ha prodotto 80.558 tonnellate e fatturato 467 milioni di dollari.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***