Le 10 più grandi esplosioni nucleari della storia

Dalle prime bombe atomiche sganciate su Hiroshima e Nagasaki nel 1945, ci sono stati più di 2.000 test nucleari in varie parti del mondo, condotti soprattutto da Stati Uniti e Russia.

Le 10 più grandi esplosioni nucleari della storia

Dalla scoperta della bomba atomica, i laboratori militari delle super potenze hanno lavorato senza tregua per produrre gli ordigni più potenti del mondo. Dai tempi della Guerra Fredda ad oggi, la macchina bellica non ha mai smesso di pensare che la bomba atomica è il pugno di ferro per piegare il nemico ai propri voleri.

Gli incidenti nucleari che si sono verificati fino ad oggi nelle centrali atomiche ad uso civile sono una barzelletta a confronto dell’esplosione di una bomba atomica. Ma per capire meglio la portata devastante di un simile evento possiamo comparare le più potenti esplosioni nucleari della storia, dal momento che ce ne sono state di numerose, sempre avvolte dal massimo segreto militare e arrivate a conoscenza dell’opinione pubblica soltanto dopo decenni.

Hanno cominciato gli Stati Uniti nel 1945 con il famoso test Trinity, la prima detonazione nucleare in assoluto, che ha rilasciato circa 19 kilotoni di energia esplosiva. Ma con l’escalation della Guerra Fredda, gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica hanno testato bombe con una potenza esplosiva almeno 500 volte maggiore.

Per esempio, la più grande esplosione nucleare della storia, quella della Bomba Zar (conosciuta anche come Big Ivan), ha prodotto 50.000 kilotoni di energia, cancellando per sempre dalla faccia della Terra un villaggio abbandonato a 55 chilometri di distanza e generando un terremoto di magnitudo 5,25 nella regione circostante. Questa bomba aveva bisogno di un aereo appositamente progettato perché era troppo pesante per essere trasportato su aerei convenzionali. Inoltre, venne sganciata con un gigantesco paracadute per dare all’aereo il tempo di volare lontano. Il fungo atomico della Bomba Zar ha fatto breccia nella stratosfera e ha raggiunto un’altezza di oltre 60 chilometri.

Come tutti sanno, le due bombe atomiche sganciate dagli americani su Hiroshima (16 kilotoni) e Nagasaki (20 kilotoni) hanno avuto conseguenze devastanti. Tuttavia, la loro potenza esplosiva era solo una frazione delle 10 più grandi esplosioni nucleari che trovate nella seguente graduatoria. Il potere delle moderne armi nucleari rende la loro portata di distruzione davvero insondabile e, come suggerisce la storia, con risultati del tutto imprevedibili.

Milioni di morti in 7 giorni se India e Pakistan usano l'atomica

Le 10 più grandi esplosioni nucleari

BOMBA ZAR (1961)
50.000 kilotoni

TEST SOVIETICO #219 (1962)
24.200 kilotoni

TEST SOVIETICO #173 (1962)
20.000 kilotoni

TEST SOVIETICO #174 (1962)
20.000 kilotoni

TEST SOVIETICO #147 (1962)
20.000 kilotoni

CASTLE BRAVO (1954)
15.000 kilotoni

CASTLE YANKEE (1954)
13.500 kilotoni

TEST SOVIETICO #123 (1961)
12.500 kilotoni

CASTLE ROMEO (1954)
11.000 kilotoni

10º IVY MIKE (1952)
10.400 kilotoni

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***