Mercati

Mesi tranquilli per l’oro, che mantiene i guadagni da inizio anno

Che cosa è successo negli ultimi mesi sul mercato dell’oro? Il nostro aggiornamento sui prezzi e sui più importanti sviluppi del mercato.

Durante il secondo trimestre di quest’anno, il prezzo dell’oro è stato in leggero calo (-0,4%), soprattutto a causa della scomparsa delle tensioni geopolitiche.

Inoltre, la decisione di aumentare i tassi di interesse della Federal Reserve americana (FED) durante il mese di giugno, ha ulteriormente penalizzato il metallo giallo e, in genere, tutti i metalli preziosi.

Tuttavia, l’oro conserva ancora circa l’8% di guadagno dall’inizio del 2017 e molti osservatori ritengono che il prezzo potrebbe tornare a salire nel corso di quest’anno, sostenuto da nuove tensioni geopolitiche e dall’instabilità causata da Donald Trump.

Mesi tranquilli per l'oro, che mantiene i guadagni da inizio anno

Secondo Thomson Reuters GFMS, la domanda di oro fisico potrebbe aumentare nel 2017 a causa dell’incertezza politica e delle tensioni in tutto il mondo. Inoltre, ci sono  indicazioni che la domanda fisica proveniente dall’Asia sia destinata a riprendersi. L’India, il secondo consumatore al mondo, registra un aumento della domanda da gennaio sulla scia della decisione del governo di demonetizzare l’economia. In Cina, il più grande consumatore del mondo, il consumo locale è cresciuto del 15% nel primo trimestre, con le vendite di lingotti per investimento che sono cresciute del 60%.

Ciò nonostante, il mercato globale sarà ancora in surplus nel 2017, se pur in misura minore rispetto allo scorso anno.

Per gli analisti del CRU Group, le prossime decisioni della FED e la crescente delusione per la terapia-shock di Donald Trump sull’economia statunitense, saranno determinanti per l’andamento dell’oro nei mesi a venire.


Per FocusEconomics i prezzi rimarranno stabili quest’anno, con una media di 1.246 dollari per il trimestre in corso, mentre TD Economics prevede un prezzo di 1.275 dollari. Più ribassista DZ Bank che ha calcolato un prezzo di 1.200 dollari.

Ma ci sono anche molti analisti ottimisti sulle prossime sorti del metallo giallo. Per la Kaiser Research, l’oro potrebbe raggiungere 2.000 dollari per oncia nei prossimi tre anni.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

Send this to a friend