Salta l’operazione Ascometal. Niente acciaio speciale francese per Acciaierie Venete

Notizie Flash Acciaio MR

La vendita delle unità francesi di Ascometal ad Acciaierie Venete, produttore di acciai lunghi, non avrà luogo. Infatti, Ascometal (di proprietà di Swiss Steel) ha scelto di non esercitare l’accordo di opzione di acquisto firmato con Acciaierie Venete, senza rivelarne i motivi.

La vendita era stata annunciata a dicembre dello scorso anno e avrebbe dovuto includere gli stabilimenti francesi di Hagondange e di Custines nel Meurthe-et-Moselle (entrambi nella regione della Mosella), di Le Marais (nella regione della Loira) e il centro di ricerca CREAS.

Ascometal andrà in amministrazione controllata e nelle prossime settimane verrà indetta una gara pubblica per trovare un acquirente.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED