Tecnologia e Scienza

I paesi più veloci del mondo … grazie a Internet

Stare connessi in rete in Italia è come un gioco di pazienza: vince chi non si fa scoraggiare da una lentezza spesso estenuante. Ma non è così in tutto il mondo, come evidente dalla graduatoria delle velocità di connessione.

Nel dibattito su quali siano i paesi più sviluppati del mondo, spesso vengono utilizzati parametri economici come il PIL, dell’intero paese o pro-capite, parametri sanitari, come la percentuale di mortalità infantile o l’età media di sopravvivenza.

Qualche volta si misura la rete stradale o ferroviaria oppure il numero di automobili e di elettrodomestici per abitante. Ma nel nuovo mondo globale, presente e futuro, la misura di quanto un paese sia sviluppato non può prescindere dalle nuove autostrade elettroniche. La velocità di connessione alla rete Internet misura  il grado di sviluppo tecnologico ma soprattutto fornisce una proiezione futura sulle prospettive economiche di un paese.

La classifica stilata da Akamai, il più grande CDN (Content Delivery Network) mondiale con sede a Cambridge nel Massachusetts, è piena di sorprese e ci fornisce un’idea di quali paesi negli anni futuri potranno competere su scala mondiale per il predominio tecnologico.


I dati mostrano che nell’ultimo anno la velocità globale media di Internet nel mondo è aumentata del 44%.

  1. Corea del Sud: 14,2 Mbps (variazione annua: +2,9%)
  2. Giappone: 10,7 Mbps (variazione annua: +21%)
  3. Hong Kong: 8,9 Mbps (variazione annua: -14%)
  4. Lettonia: 8,7 Mbps (variazione annua: +5,5%)
  5. Svizzera: 8,4 Mbps (variazione annua: +16%)
  6. Olanda: 8 Mbps (variazione annua: -6,8%)
  7. Repubblica Ceca: 7,2 Mbps (variazione annua: -2,5%)
  8. Danimarca: 6,7 Mbps (variazione annua: +9,1%)
  9. Stati Uniti: 6,6 Mbps (variazione annua: +16%)
  10. Finlandia: 6,6 Mbps (variazione annua: +16%)

In Europa, i paesi che hanno registrato i maggiori aumenti sono: Polonia(+38%), Regno Unito (+28%), Spagna (+28%) e Svizzera (+25%). Il picco più alto d’Europa è stato comunque raggiunto ancora una volta dalla Romania: 38,6 Mbps.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend