Terza-pagina

I dieci migliori paesi dove vivere e lavorare: classifica HSBC

Nel mondo non mancano attraenti opportunità di lavoro e accoglienti luoghi dove vivere. Per chi è disposto a espatriare in uno di questi paesi, il futuro potrebbe riservargli piacevoli sorprese.

Mentre l’economia tenta di tirarsi fuori dalla recessione e molti paesi occidentali, tra i quali l’Italia, sono sprofondati in una drammatica crisi economica, molte aziende si stanno espandendo verso i mercati esteri più promettenti alla ricerca di nuovi consumatori e nuova forza lavoro. Ciò si traduce in opportunità per tutte quelle persone che vogliono iniziare una nuova vita all’estero.

Anche quest’anno la HSBCHongkong & Shanghai Banking Corporation, uno dei più grandi gruppi bancari del mondo, ha redatto la classifica (2011) delle nazioni dove si vive e si lavora meglio.

Da questa indagine emerge anche che il benessere di chi espatria verso i paesi indicati nella classifica, non viene colpito dalla crisi globale, anche se il paese scelto dove vivere e lavorare subisce turbolenze economiche.

Questi dieci paesi offrono opportunità economiche, danno ai nuovi residenti un ambiente favorevole dove crescere la famiglia e arricchiscono gli espatriati con un’esperienza complessiva ricca e appagante. Facilità d’integrazione nella cultura locale, facilità di adattamento ai cibi locali e numerose occasioni di fare nuove amicizie, completano il quadro dei paesi che sono entrati in questa speciale hit parade.

La classifica 2011 dei 10 migliori paesi dove vivere e lavorare è la seguente:

  1. Singapore – Centro finanziario e commerciale di primo piano, Singapore è al primo posto tra le scelte degli espatriati, anche se i costi della vita sono piuttosto alti. Naturalmente gli stipendi che vengono elargiti sono tra i più generosi del mondo.
  2. Hong Kong – È la piazza finanziaria più importante del mondo, ma è anche un importante centro commerciale e culturale. Recentemente è diventato molto ricercato per il favorevole clima fiscale e una qualità di vita molto alta.
  3. Emirati Arabi – Il paese nei primi posti della classifica grazie all’alta qualità della vita e ad una comunità molto numerosa di espatriati che vi lavorano. Dubai, la città dove si concentrano i lavoratori provenienti dall’estero, è costosa ma chi ci lavora gode di stipendi molto più alti che in altri paesi.
  4. Messico – Può sorprendere la presenza di questo paese nella classifica ma molti americani che si ritirano dall’attività lavorativa principale, scelgono questo paese per il clima favorevole e i bassi costi per vivere.
  5. Australia – Chi sceglie questo paese per vivere e lavorare si colloca nella maggior parte dei casi a Sydney o Melbourne.
  6. Stati Uniti – Molti espatriati scelgono New York per lavorare nel settore della finanza, dei media e della moda. New York è però la città più costosa di tutti gli Stati Uniti.
  7. Francia – I settori dove trovano lavoro gli stranieri sono produzione, chimica, aeronautica, elettronica e tessile. Naturalmente la città più gettonata è Parigi, dove i costi per gli alloggi sono però molto alti.
  8. Cina – Chi cerca lavoro nell’Information Technology, finanza, marketing e produzione, può avere molta fortuna in questo paese. Molti stranieri scelgono di vivere a Beijing oppure a Shanghai.
  9. Olanda – Amsterdam, la capitale, è una delle destinazioni preferite per chi vuole lavorare nei settori dei servizi alle imprese, servizi welfare, comunicazioni e trasporti. I costi di vivere in Olanda sono abbastanza economici, se paragonati ad altri paesi europei.
  10. Gran Bretagna – Rimane uno dei centri finanziari mondiali ed è molto popolare tra i giovani che scelgono di espatriare. A Londra, l’ostacolo principale, rimangono i prezzi molto alti per gli alloggi e per vivere.

Due sorprese: l’Italia non è nemmeno classificata e, senza prendere in considerazione i parametri relativi all’educazione dei figli, il paese che balza in testa alla classifica è la Thailandia. I single in cerca di lavoro preparino le valige con destinazione Bangkok!

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

Send this to a friend