Come scoprire se un Rolex è falso o autentico

Dieci segni rivelatori dell’autenticità, o della contraffazione, di un orologio Rolex. Un decalogo indispensabile per gli acquirenti e i collezionisti.

Come scoprire se un Rolex è falso o autentico

Rolex è la celebre società svizzera, nata nel 1906, che crea prodotti di lusso assai costosi. I suoi famosi orologi sono molto richiesti dalle persone facoltose ma, anche chi non può permetterselo, vorrebbe averne uno. Ciò ha contribuito ad alimentare un mercato parallelo di orologi contraffatti che, generalmente, vengono venduti a prezzi tra i 200 e i 2.000 dollari.

Tuttavia, anche i migliori falsi non sono uguali al 100% all’originale.

Ci sono diversi particolari che distinguono un Rolex originale da una copia contraffatta e che possono aiutare anche i meno esperti a non cadere nella trappola di acquistare l’orologio sbagliato.

Qui di seguito abbiamo raccolto 10 segni che rivelano se un Rolex è falso o se è autentico.

⚠️

LA LANCETTA DEI SECONDI: NIENTE INTOPPI O TICCHETTII

Un orologio Rolex è un dispositivo di precisione e le sue lancette si muovono senza alcun intoppo. Al contrario, molte contraffazioni utilizzano meccaniche di qualità inferiore e il movimento della lancetta dei secondi appare nervoso. Inoltre, non dovrebbe esserci alcun ticchettio proveniente dall’orologio, a meno che non sia un falso.

⚠️

UN ROLEX NON È MAI LEGGERO

I Rolex sono realizzati in metallo, per esempio oro o argento. Questo significa che non sono per nulla leggeri al polso. Pesando un preciso modello di orologio è possibile confrontarlo con il peso ufficiale per verificare che non sia contraffatto.

⚠️

LA CORONA È QUASI INIMITABILE

La corona, quella rotellina che consente di cambiare la data e l’ora, è uno dei pezzi più sofisticati di un vero Rolex. Qualcuno dice che sono delle opere d’arte a causa della quantità di dettagli che ci sono in di questo minuscolo pezzo.

Gli orologi contraffatti, di solito, hanno una corona standard, simile a quella di qualsiasi altro orologio.

⚠️

L’INTERNO È IMMACOLATO COME L’ESTERNO

L’interno di un Rolex è elegante come l’esterno, pulito e immacolato. Le copie contraffatte tendono a perdere questo dettaglio perché sono pochi quelli che aprono un’orologio per controllare.

⚠️

IL NUMERO DI SERIE È FACILMENTE LEGGIBILE

Le contraffazioni di solito hanno numeri di serie e di modello difficili da leggere. Un Rolex ha il numero di serie facilmente leggibile, pulito e preciso. Al contrario i modelli fake hanno gli stessi numeri punteggiati o addirittura sabbiosi, comunque difficoltosi da leggere.

⚠️

ROLEX NON FA INCISIONI SUL RETRO

Raramente un originale ha incisioni sul retro. Soltanto alcuni vecchi modelli avevano incisioni sulla cassa posteriore in occasione di rilasci speciali o determinati eventi.

⚠️

SCRITTE PERFETTE

Le scritte sul quadrante di un Rolex originale sono sempre perfette, regolari e senza sbavature. Le copie false, al contrario, hanno caratteri incoerenti e, a volte, presentano anche errori di ortografia.

⚠️

LA LENTE CYCLOPE

La lente cyclope è quella che serve ad ingrandire la data sulla parte anteriore dell’orologio. I falsi raramente sono in grado di replicare questo dettaglio e, quando lo fanno, la lente è un po’ spenta o non ingrandisce per nulla.

⚠️

IL LOGO ROLEX SUL VETRO

Nel 2002 Rolex ha introdotto l’incisione del logo (la corona) sul quadrante di vetro. Questo dettaglio si trova vicino al segno delle 6 ed è visibile solo in certe condizioni di luce (o con la lente). È praticamente impossibile da replicare su copie false.

⚠️

IL DORSO NON È MAI TRASPARENTE

Rolex non produce orologi con i dorsi trasparenti, a parte alcuni modelli degli anni ’30. Molti fake, al contrario, usano dorsi trasparenti per mostrare la meccanica interna dell’orologio e per stupire l’acquirente.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.