Rame, oro, nichel, rodio… Le 10 miniere più preziose del mondo

Poche, grandi e con un valore enorme. Questo è il quadro delle più importanti miniere di metalli del mondo, aggiornato al 2022.

Rame, oro, nichel, rodio… Le 10 miniere più preziose del mondo

Anche se molte persone lo hanno dimenticato, non sono ne banconote ne criptovalute le vere ricchezze delle nostre società. Uno dei patrimoni più importanti del nostro pianeta si trova infatti sotto terra ed ha soltanto un accesso: quello delle miniere.

Quando si parla di miniere, va considerato che non si tratta di un qualcosa con una distribuzione geografica uniforme e costante, ma tutt’altro… Infatti, esiste un numero relativamente piccolo di giacimenti enormi dai quali vengono estratte la maggior parte dei minerali del mondo. Inoltre, la scoperta di nuove miniere di queste dimensioni è assai rara e straordinaria.

Per esempio, una delle miniere più grandi del mondo, certamente la più preziosa (873 miliardi di dollari di minerali), ha visto l’inizio dell’attività nel 1960 e, ad oggi, è ancora pienamente attiva. Si tratta della miniera Norilsk, in Russia (giacimento di Talnakhskoye), da cui vengono estratti nichel, rame, platino, palladio e oro.

Ma per avere un quadro più completo delle miniere di metalli a livello globale, classificate in base al loro valore economico, facciamo riferimento ai dati più recenti di Miningintelligence che ha calcolato il valore aggregato delle risorse minerarie in base ai prezzi correnti.

Le 10 miniere di metalli più preziose del mondo

MINIERA

PROPRIETÀ

ESTR. PRIM.

ESTR. SECOND.

VALORE


NORILSK (Russia)

Norilsk Nickel

palladio e nichel

rame, platino e oro

873 miliardi di dollari

OLYMPIC DAM (Australia)

BHP Group

rame

argento, uranio e oro

838 miliardi di dollari

MEGALAKWENA (Sudafrica)

Anglo American Platinum

palladio

nichel, rodio platino, oro e rame

605 miliardi di dollari

ESCONDIDA (Cile)

BHP Group/Rio Tinto

rame

oro

473 miliardi di dollari

GRASBERG (Indonesia)

Inalum/Freeport- McMoRan

rame

oro

421 miliardi di dollari

COLLAHUASI (Cile)

Anglo American/Glencore

rame

molibdeno

375 miliardi di dollari

TENKE FUNGURUME (Rep. Dem. Congo)

China Molybdenum

rame e cobalto

313 miliardi di dollari

MORENCI (Stati Uniti)

Freeport-McMoRan

rame

molibdeno

291 miliardi di dollari

KAMOA KAKULA (Rep. Dem. Congo)

Ivanhoe Mines/Zijin Mining

rame

290 miliardi di dollari

10º

LOS BRONCES (Cile)

Anglo American

rame

molibdeno

253 miliardi di dollari

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***