I primi 10 paesi produttori di birra del mondo

In un mercato che consuma meno birra che in precedenza, ma di miglior qualità, ecco quali sono i paesi che ne producono di più.

Anche se la birra non è una commodity, le quantità consumate e prodotte in tutto il mondo sono enormi: milioni di migliaia di litri all’anno.

Ma chi produce tutto questo fiume di birra? Come ci si poteva attendere c’è una netta predominanza di paesi occidentali, con una significativa eccezione: la Cina, che è il più grande produttore del mondo.

La Cina domina tra tutti i produttori

I primi 5 paesi (Cina, Stati Uniti, Brasile, Messico e Germania) producono ciascuno miliardi di litri di birra ogni anno, anche se la tendenza globale è verso una diminuzione dei consumi a favore di una maggior qualità. Le statistiche mostrano infatti volumi di litri in calo, ma fatturati in aumento.

In Cina il fenomeno è evidente. Il volume di birra prodotta e acquistata è diminuito, ma il valore del mercato è aumentato. Le persone sono sempre più interessate all’acquisto di birre premium e, soprattutto i giovani della classe media, vogliono bere birra di qualità superiore.

Alcuni dei marchi più popolari in Cina, pressoché sconosciuti in occidente, sono Tsingtao, Snow e Yanjing.

Anche negli Stati Uniti, il secondo produttore mondiale, si vende meno birra in termini di volumi. Tuttavia, negli ultimi anni, sono aumentate le vendita di birre artigianali, tra le quali le più conosciute sono la DG Yuengling and Son (il più antico birrificio del paese), la Boston Beer e la Sierra Nevada Brewing.

Il mercato nero della birra in Messico

Interessante quello che sta accadendo in Messico, il quarto più grade produttore del mondo. Durante la pandemia di coronavirus, la produzione di birra è stata dichiarata non essenziale dal governo messicano. Ciò ha portato alla nascita di un mercato nero della birra, con i principali birrifici che dichiarano di non produrre un solo litro di birra. In realtà, quello che sta accadendo davvero rimane un mistero per gli osservatori esterni.

I primi 10 paesi produttori di birra del mondo (dati 2018)
  1. CINA (38 miliardi di litri)
  2. STATI UNITI (21 miliardi di litri)
  3. BRASILE (14 miliardi di litri)
  4. MESSICO (11 miliardi di litri)
  5. GERMANIA (9 miliardi di litri)
  6. RUSSIA (7,7 miliardi di litri)
  7. GIAPPONE (5 miliardi di litri)
  8. VIETNAM (4 miliardi di litri)
  9. REGNO UNITO (4 miliardi di litri)
  10. POLONIA (4 miliardi di litri)

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***