Metalli UE alla frutta. Glencore chiude un’altra fonderia di zinco

Sempre più drammatica la situazione delle fonderie in Europa. La fonderia di zinco di Nordenham (Germania) chiude.

Metalli UE alla frutta. Glencore chiude un’altra fonderia di zinco
Questa volta è toccato alla fonderia di zinco di Nordenham, in Germania. Glencore, multinazionale svizzera delle commodities, ha deciso di metterla in manutenzione a partire dal primo novembre. L'impianto rimarrà fermo fino a quando le condizioni macroeconomiche non miglioreranno. La fonderia tedesca produce, o sarebbe meglio dire produceva, circa 165.000 tonnellate di zinco e leghe di zinco

Contenuto riservato agli abbonati

MR premium content

Tutti i contenuti Premium per 12 mesi


Sei già abbonato? ACCEDI

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***