3 diamanti straordinari che hanno visto la luce nel 2021

Per gli appassionati di pietre preziose, è impossibile non ricordare 3 diamanti straordinari scoperti nel 2021, tutti pezzi da diversi milioni di dollari.

3 diamanti straordinari che hanno visto la luce nel 2021

Pur nella loro preziosità, i diamanti non scarseggiano di certo. È possibile comprarli in quasi tutti i negozi di gioie e più la caratura scende e maggiore il numero di diamanti che troviamo. E parliamo soltanto di diamanti naturali, perché se poi consideriamo anche quelli sintetici allora ci rendiamo conto che siamo circondati da diamanti.

Tuttavia, l’eccessiva mercificazione di queste pietre tanto affascinanti e preziose non può farci dimenticare che i diamanti naturali di eccezionale qualità sono ancora rari e difficili da trovare. Tanto è vero che, ogni anno, quelli che vengono ritrovati si possono contare sulle dita delle mani.

Diamanti di questo genere non vengono certo venduti nei negozi di qualche centro commerciale, quanto piuttosto nelle più esclusive aste internazionali, riservate a importanti collezionisti e a commercianti di pietre preziose.

Quest’anno, per esempio, sono solo 3 i diamanti che si possono definire eccezionali tra tutti quelli trovati nel mondo e sono tutti provenienti dal Sudafrica o dal Botswana.

Un diamante blu da un milione di dollari per carato

Un diamante blu da un milione di dollari per carato

All’inizio del 2021, Petra Diamonds ha annunciato il recupero di un diamante blu di tipo IIb da 39,34 carati dalla miniera di Cullinan, in Sudafrica. Il diamante è di eccezionale qualità, sia in termini di colore che di purezza, tanto che è stato venduto per oltre 40 milioni di dollari ad una partnership tra De Beers e Diacorea.

La miniera di Cullinan è una delle miniere di diamanti più importanti del mondo, accreditata per la produzione di sette su cinquanta dei più grandi diamanti grezzi del mondo. Tra questi il Centenary, con i suoi 599 carati e scoperto nel 1986, il Golden Jubilee del peso di 755 carati e scoperto nel 1985, e il più famoso di tutti, il Cullinan Diamond da 3.106 carati.

Un diamante bianco da 342,92 carati

Un diamante bianco da 342,92 carati

Anche la scoperta di questa pietra straordinaria è stata fatta nella miniera di Cullinan, in Sudafrica. A luglio, la Petra Diamonds Limited ha annunciato di aver recuperato un diamante bianco di tipo IIa da 342,92 carati, di eccezionale qualità in termini di colore e purezza. La società sudafricana ha venduto il diamante grezzo per 13,5 milioni di dollari.

Un diamante rosa da 63 carati

Un diamante rosa da 63 carati

Questo diamante straordinario è stato trovato in Botswana, nella miniera di Karowe. A recuperarlo è stata la Lucara Diamond che, a luglio di quest’anno, ha annunciato che si trattava di un diamante rosa fancy da 62,7 carati a cui ha dato il nome di Boitumelo, che significa gioia. È un diamante di tipo IIa di alta qualità, che rappresenta la più grande gemma rosa fancy recuperata in Botswana e uno dei più grandi diamanti rosa grezzi mai scoperti. Ad oggi, Boitumelo non è ancora stato venduto.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***