I 10 paesi che producono più diamanti in tutto il mondo

Un tempo concentrata in Africa, l’estrazione dei diamanti (parliamo di diamanti naturali di qualità gemma) è ora sparsa in molti paesi in tutto il mondo.

I 10 paesi che producono più diamanti in tutto il mondo

Quando si traccia la mappa della produzione mondiale di diamanti, appare un forte contrasto tra produttori e consumatori. Infatti, nessuno dei più grandi produttori risulta essere anche un grande consumatore.

Chi consuma non produce

La maggior parte dei diamanti naturali di qualità gemma del mondo vengono estratti in luoghi in cui i gioielli con diamanti non fanno parte delle abitudini di spesa. In paesi invece come gli Stati Uniti, l’India, la Cina, l’Unione Europea, il Giappone, Hong Kong e il Medio Oriente il consumo di gioielli con diamanti è considerevole.

Oltre il 40% dei gioielli con diamanti del mondo viene consumato negli Stati Uniti, mentre un altro 40% viene consumato nelle altre aree prima citate. Tuttavia, nessuna di queste regioni è nemmeno vicina ad entrare nella classifica dei più grandi produttori.

Dove vengono estratti i diamanti?

La maggior parte dei diamanti di qualità gemma del mondo è stata estratta in Africa a partire dalla seconda metà dell’Ottocento. In tempi più recenti, la Russia e il Canada hanno notevolmente aumentato la loro produzione e ora producono circa la metà delle gemme del mondo. Tuttavia, è l’Africa che continua a fornire la maggior parte di queste pietre preziose.

Vale la pena sottolineare come il più grande produttore del mondo, la Russia, occupi questa posizione dal 2009, anche se le prime scoperte di diamanti nel paese risalgono al 18° secolo. La prima produzione significativa avvenne solo nel 1957, nella miniera di kimberlite di Mir. Da allora, sono stati scoperti numerosi filoni e depositi alluvionali di diamanti e, attualmente, la maggior parte della produzione russa proviene da miniere a cielo aperto a Mir e Udachnaya, nella Repubblica siberiana di Sakha.

Tornando invece al quadro globale, la mappa completa dei più importanti paesi produttori di diamanti è quella che fa riferimento al USGS Mineral Commodity Summaries, con i dati del 2021.

RUSSIA
(18 milioni di carati)

CANADA
(13 milioni di carati)

BOTSWANA
(12 milioni di carati)

ANGOLA
(7,1 milioni di carati)

SUDAFRICA
(6,9 milioni di carati)

CONGO (Kinshasa)
(2,6 milioni di carati)

NAMIBIA
(1,6 milioni di carati)

SIERRA LEONE
(0,52 milioni di carati)

LESOTHO
(0,49 milioni di carati)

10º ZIMBABWE
(0,27 milioni di carati)

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***