Lavoro

Lavoro al femminile: le migliori professioni del nuovo secolo

I dieci migliori lavori femminili emersi da uno studio condotto in Nord America, evidenziano come il grado di soddisfazione e lo stipendio non vadano di pari passo.

Lavoro al femminile: le migliori professioni del nuovo secolo

Laurence Shatkin è l’autore del libro “Best Jobs For The 21st Century” ed è un esperto del mondo del lavoro, che ha analizzato le occupazioni che sono risultate più soddisfacenti per le donne, oltre che con le maggiori possibilità di crescita e i migliori stipendi.

Quale è la miglior professione per una donna? Quale lavoro si presta di più a conciliare gli impegni personali e familiari? Dallo studio condotto dallo studioso americano nel 2013 in Nord America, i 10 migliori posti di lavoro al femminile sono risultati i seguenti:

  1. Medico di diagnosi (grado di soddisfazione: 60%)
  2. Infermiera o farmacista o dietologa  (grado di soddisfazione: 52%)
  3. Ricercatrice in medicina (grado di soddisfazione: 56%)
  4. Avvocato o giudice (grado di soddisfazione: 55%)
  5. Attuario (grado di soddisfazione: 56%)
  6. Ingegnere petrolifero (grado di soddisfazione: 60%)
  7. Psicologa (grado di soddisfazione: 56%)
  8. Dirigente d’azienda (grado di soddisfazione: 64%)
  9. Psicoterapeuta (grado di soddisfazione: 52%)
  10. Direttrice scolastica (grado di soddisfazione: 56%)

Come in altri studi del genere, anche in questa indagine emerge come non vi sia una correlazione tra il livello di stipendio e il grado di soddisfazione.

La professione con il grado di soddisfazione maggiore si rivela essere il dirigente d’azienda (salario medio di 104.000 dollari all’anno), mentre considerando tutti i parametri esaminati, la miglior professione in assoluto è quella del medico di diagnosi, come per esempio i dentisti, con un salario medio di 121.000 dollari all’anno.

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend